Home » Bellezza » Capelli » Strategie per ritoccare la ricrescita dei capelli

Strategie per ritoccare la ricrescita dei capelli

Mancanza di tempo, praticità o altre situazioni portano a trovare una soluzione d'emergenza per cancellare il segno della crescita dalle vostre chiome

Strategie per ritoccare la ricrescita dei capelli

La ricrescita dei capelli può essere segno di trascuratezza e di incuria delle nostre chiome.
Ma in alcune situazioni risulta difficile andare in salone o dal nostro parrucchiere di fiducia per mancanza di tempo, lontananza da casa, magari per risparmiare un pochino e rimandare la seduta dal coiffeur un po' più in là.
In ogni caso, è possibile dare una “ritoccatina” alla ricrescita e nasconderla, eliminando l'effetto “capello un po' sciatto”, esistono diversi prodotti che possono essere un valido aiuto.

Una mattina, ci si guarda allo specchio, ed ecco che ci si accorge che il segno della ricrescita dei capelli c'è e si vede. Con o senza capelli bianchi, ecco che se si ha tinto la chioma, compare quella banda che dalla radice ci mostra quale è il vero colore. Allora bisogna correre ai ripari, ma come è possibile senza andare dal parrucchiere? Esistono alcuni prodotti che possono prolungare la distanza tra una seduta della colorazione e l'altra.



1. “Mascara” per capelli colorante.

Come un classico mascara per ciglia, esiste un prodotto in confezione con spazzolino applicatore che permette di ritoccare la ricrescita andando ad applicare il colore come se ci si stesse facendo una seduta di make-up. Che poi si stanno “truccando” i capelli, sempre trucco è. Sicuramente questo prodotto è per le piccole ricrescite, per i piccoli ritocchi, non quando l'evidenza è elevata.


2. Spuma colorata
Come un normale shampoo, è possibile applicare questa spuma colorante riflessante, sia solo sulla zona da trattare che anche su tutta la lunghezza dei capelli per nascondere al meglio la ricrescita. Ha ovviamente una azione temporanea che dopo qualche lavaggio svanisce, ma con questo prodotto si può agire su lunghezze maggiori. Attenzione quindi a scegliere il giusto colore.

3. Lacca colorata
Se il colore non è estremamente diverso, se la ricrescita è minima, con questa lacca colorata si riesce, tramite l'effetto riflessante, a confondere ed a rimandare la seduta dal parrucchiere per qualche giorno per eliminare la ricrescita dei capelli. Dopo qualche colpo di spazzola il colore se ne va, è decisamente il prodotto meno duraturo.


4. Stick colorante
Similarmente al mascara, è un prodotto che appare come una grossa matita che permette di applicare il colore e nascondere la ricrescita dei capelli. Come se “dipingessimo”, passiamo lo stick sulla ricrescita colorando ed eliminando il distacco.

5. Kit da banco colorante
Esistono anche i commercio dei kit, similarmente alle tinture, studiati appositamente per la ricrescita, potrete avere così una vasta scelta di nuance, come se fosse una colorazione per tutta la lunghezza. Abitualmente è contenuto un piccolo spazzolino da usare per applicare la tintura che va miscelata o attivata con un reagente.

Sicuramente per trovare una buona scelta di tutti questi prodotti, ad eccezione dei kit appositi, è necessario rivolgersi a negozi specializzati e non semplicemente nei supermercati, oppure potete provare la strada degli acquisti online. Da ricordare in ogni caso che è un ritocco, una soluzione temporanea per la ricrescita dei capelli, che non può essere replicata per lungo tempo.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami