Home » Bellezza » Capelli » Shatush per i capelli neri: sì o no?

Shatush per i capelli neri: sì o no?

Sì, se fatto da mani esperte altrimenti l'orrrore è dietro l'angolo!

Shatush per i capelli neri: sì o no?

Lo shatush, moda partita dalle star d'oltreoceano da qualche stagione ormai, è diventato una vera e propria mania. Questa tecnica permette di schiarire i capelli con un effetto molto naturale, regalando loro una luce incredibile: sui capelli biondo scuro e castano l'effetto è molto gradevole, simile a quello che si ottiene dopo una vacanza al mare, ma è lo stesso se si fa lo shatush su dei capelli neri o comunque, scuri? Guardiamo le foto di queste celebs: Jessica Biel, Rachel Bilson, Julia Roberts e la nostrana Melissa Satta sembra proprio che siano riuscite nell'intento di dare luminosità all'hairstyle con giochi di luce in armonia con il colore base dei propri capelli.


Al contrario di come si può pensare, infatti lo shatush non è adatto solo ai capelli chiari, anzi, è proprio su quelli scuri che si possono avere i risultati più interessanti. Ovviamente, lo stacco non deve assolutamente essere troppo netto, per non dare l'effetto di una ricrescita post tinta! Purtroppo sono in molte le star ad aver... azzardato ottenendo un effetto decisamente innaturale ed antiestetico.

Nel caso di Miley Cyrus, Ciara e Rihanna possiamo dire che l'effetto shatush sui capelli neri (o comunque castano molto scuro) non è dei migliori: l'ex eroina Disney ha piuttosto optato per una chioma (volutamente?) bicolore, il parrucchiere di Ciara non ha ben regolato le dosi di ossigeno mentre dalla camaleontica Rihanna che, si sa, in fatto di hairstyle non ha pace, potevamo aspettarci anche di... peggio!

Il segreto? Affidarsi a mani davvero esperte
Anche se da tempo si trovano prodotti fai da te anche per lo shatush, per i primi esperimenti sarebbe meglio affidarsi a mani esperte. Chiedete alle amiche, fate una rapida navigata sul web e trovate la sfumatura che vi piace di più e che sia in armonia con i vostri colori. Lo shatush per i capelli neri può essere davvero una svolta, incredibilmente bello se effetto nature, ma nasconde insidie quindi... attenzione! In uno shatush ben fatto, lo stacco tra il colore alla radice dei capelli e quello delle punte deve essere poco marcato e graduale: ricordatelo.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  shatush  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami