Home » Bellezza » Capelli » Hair chalk, colorati i capelli con i gessetti

Hair chalk, colorati i capelli con i gessetti

Rosa, viola, verde e blu elettrcico. E, ancora, turchese, giallo fluo, arancione. Si chiama hair chalk ed è il trend di stagione in fatto di hairstyle.

Hair chalk, colorati i capelli con i gessetti

Che il colore sia una delle tendenze dell'hairstyle di stagione è noto ai più. Che sia rosso in tutte le sue varianti cromatiche, arricchito di contrasti balayage e shatush, l'hairstyle lo vuole anche piuttosto “acceso”. Permanente o temporaneo, importante che sia vivace. Nato nei paesi anglosassoni, l'hair chalk consiste nel colorare i capelli con nuance forti utilizzando dei gessetti colorati. Sì, avete letto bene. Proprio i gessetti (chalk in italiano significa “gesso”) che utilizzavamo da bambine per disegnare sulla lavagna: un vero divertimento! Ecco, il medesimo divertimento lo possiamo provare colorando ciocche di capelli, frange o semplicemente punte, professionalmente o da sole, nelle ben più economiche mura domestiche.

Adattabile e personalizzabile, l'hair chalk è una colorazione temporanea che permette di ottenere moltissime varianti cromatiche che vanno dalla semplice ciocca colorata a una intera capigliatura-neon. Amatissima da star di ogni età ( Kelly Osbourne, Avril Lavigne, Rachel Mcdams e la regina delle tendenze hairstyle Katy Perry, tanto per fare qualche nome...) ma non solo: non è raro andare a spasso per il centro e restare folgorati da una chioma “accesa” con una nuance inimmaginabile e che, a dire il vero, notiamo proprio per questo motivo!

Di gessetti se ne possono comprare in kit o singolarmente anche online a un costo davvero irrisorio: con una media di 13-14 Euro, ci si porta a casa un cofanetto con ben 48 gessi. L'idea è quella di colorare ciocche di capelli, ciuffi, frange, punte, con le tinte più diverse per realizzare look temporanei in occasioni speciali o anche solo per divertirsi un po' con i propri capelli.


Come si colorano i capelli con l'hair chalk?
La tecnica è semplice. Sui capelli asciutti, scegliere la ciocca da colorare, attorcigliarla e quindi passarvi il gessetto prescelto: et voilà! Sdoganato poi da brand importanti che hanno creato prodotti ad hoc, colorazioni più o meno permanenti, facilmente applicabili ed eliminabili e che consentono in pochi minuti di sfoggiare teste glamour, questa tendenza sta prendendo piede a macchia di olio in modo anche professionale.


In profumeria
Tra le tantissime proposte Toni & Guy , con label.m Powder Pink Spray, lo spray colorato rosa soft da utilizzare per creare diversi look, dallo shatush al monocolore in blocco, fino ad un effetto meches; Alterna , che ha messo a punto One Night Highlight , una mousse con spazzola incorporata che rilascia ciocche anche molto vivaci; una variazione sul tema del mascara (per capelli), quello che una volta era utilizzato per celare la ricrescita ora è un colorante per intere ciocche di capelli, la propone Sephora . L'Oréal Professionnel, propone Hairchalk, sostituendo ai classici gessetti una texture liquida a base minerale che colora il capello e insieme lo protegge con un film idratante.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  capelli  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami