Home » Bellezza » Capelli » Capelli color chocolate mauve

Capelli color chocolate mauve

Un castano caldo dalle sfumature malva: si chiama chocolate mauve ed è la tendenza colore per i capelli più cool dell'anno

Capelli color chocolate mauve

Abbiamo appena parlato con entusiasmo di smokey grey e biondo platino, ci siamo lasciati positivamente sorprendere da chiome broux che già il mondo dell'hairstyle è pronto a virare verso nuove colorazioni. Tra le tendenze moda-capelli di stagione, infatti, tra frange sbarazzine e capelli lunghi con la riga in mezzo, sta prepotentemente prendendo piede una nuance ricca di sorprese, il chocolate mauve. Si tratta di una variante particolarmente golosa del “classico” castano, con sfumature malva molto delicate e in grado di dare alla chioma una sferzata di luminosità e originalità con un risultato molto naturale.

Dagli States con furore
Ma da dove arriva questo castano così originale che sta facendo impazzire le trendsetter e le beauty addicted di ogni dove (cercatelo su Pinterest per avere un'idea di quanto si stia spargendo a macchia di olio...)? Come fu per il il cherry bombré è ancora una volta negli Stati Uniti che bisogna andare a cercare l'origine di questa tendenza che ha tutti i presupposti per diventare moda. L'idea è infatti venuta alla colorista professionista newyorkese Hannah Edelman, che ha pensato di fondere la sfumatura più dolce del marrone con un mix di altre cinque tinte diverse - rosso, giallo, verde, arancio e viola - con lo scopo di creare un colore originale e raffinato al tempo stesso. Il risultato finale è un cioccolato (chocolate) caldo dai toni malva (mauve) destinato a diventare un colore protagonista dell'imminente inverno.
http://www.brushinhandnyc.com/portfolio/
Come si ottiene?
Nel salone “Brush in Hand” dove lavora da qualche stagione (con listino a partire da 80 dollari per un ritocco) Hannah Edelman si diverte a fare esperimenti con i colori: il chocolate mauve è tutt'altro che una sfumatura “piatta” ma un delizioso cocktail che si mescola al castano di base (naturale o tinto) con la tecnica del balayage. In base al colore naturale del proprio incarnato vengono studiati i componenti del cocktail di colori: se il sottotono della propria pelle è freddo, per esempio, Hannah suggerisce di inserire il castano cenere, così come, se l’incarnato è caldo, si aggiungerà dell’arancio nel malva, ottenendo sempre sfumature in armonia con i propri colori naturali.

http://www.brushinhandnyc.com/portfolio/
Su quali tagli?
Per quanto riguarda il tipo di taglio, su quale si esalta meglio questo colore? Sicuramente sono soprattutto i long bob, i wob e i capelli lunghi ondulati a rendere al meglio l'effetto finale del chocolate mauve. Piuttosto che il liscio giappo, infatti, sono le onde morbide a rendere maggior omaggio a questo speciale mix di colori, permettendo la creazione di un movimento armonioso dall'effetto finale naturale e particolarmente romantico.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami