Home » Bellezza » Capelli » Acconciature fai da te per l'estate

Acconciature fai da te per l'estate

In estate, soprattutto chi ha i capelli lunghi, è difficile non lasciarsi tentare da qualche sfiziosa acconciatura fai da te. Ecco come realizzarne alcune particolari in una manciata di minuti!

Acconciature fai da te per l'estate

Le acconciature fai da te sono una soluzione low cost per regalare alla propria immagine un hairstyle di tendenza. Cosa è possibile realizzare, forcine, elastici e mollettine alla mano senza bisogno di un esperto accanto? Trecce, trecce e ancora trecce: sono il diktat della stagione più calda dell'anno! Perfette quando si hanno i capelli lunghi, sono versatili perché si abbinano facilmente a ogni outfit, dal casual al formale.
Tra le acconciature fai da te, dunque, è impossibile non realizzarle! Alla francese, all'olandese, alla tedesca... le trecce sono praticamente internazionali! Ecco dei mini tutorial da cui prendere spunto a seconda dell'occasione: dopo aver fatto qualche prova per capire i “movimenti” da eseguire, risulteranno semplici da realizzare anche last minute.

Trecce francesi raccolte
Partendo da due trecce laterali da iniziare sopra le tempie, raccogliere mano mano tutti i capelli. Chiudere le singole trecce con gli appositi elastici, quindi con delle forcine appoggiarle sulla nuca, unendole al centro.

Credits: Foto di @1321953 | Pixabay

Sciolti con treccia laterale all'olandese
A differenza di quella “alla francese”, più ordinata e composta, la treccia “all'olandese” regala più morbidezza alle acconciature fai da te.
Per ottenerla basta intrecciare i capelli da sotto a sopra. Ecco ad esempio una deliziosa “coroncina” che attraversa la nuca da parte a parte; sui capelli puliti ma non freschi di shampoo (sarebbero troppo “sfuggenti”!) iniziamo prendendo le classiche tre ciocchette all'altezza della tempia. Iniziare a intrecciare mano mano incorporando altre piccole porzioni di capelli e arrivando all'orecchio opposto. Chiudere con l'elastico e... et voilà, pronte!

Una coda particolare

Si sa che per praticità di esecuzione e stile bon ton la ponytail va sempre alla grande. Che dire allora di arricchire anche questa semplice pettinatura con una piccola treccina che poi nasconda l'elastico che chiude la coda di cavallo?

Fiori, nastrini e...

Per le più romantiche, impossibile non lasciarsi tentare da nastri e fiori, posticci ma anche veri! Importante è non esagerare (è concesso, sempre con stile, solo nelle occasioni speciali come il proprio matrimonio, da affidare però a mani esperte!) per non sembrare uscite da un quadro antico. Le trecce possono venirci di nuovo in aiuto ma grazie a questi accessori è possibile arricchire una semplice acconciatura fai da te, come il semi-raccolto ad esempio, facendolo diventare più importante e particolare. Per i boccoli che sfidano la forza di gravità, bastano un po' di spuma fissante e un passaggio dell'apposito ferro arriccia capelli e il gioco è fatto.

Credits: Foto di @2286921 | Pixabay

E se sono corti?
I capelli corti non sono così... versatili ma possono comunque trasformarsi in qualcosa di più particolare e interessante anche tra le mura domestiche!
Come? Lavorando le punte per un aspetto sbarazzino, “ordinando” con della lacca le ciocche alla nuca di uno short bob o spettinando la frangia con il gel. Una regola per tutte le amanti di questo tipo di taglio: il viso è completamente scoperto e, dunque, protagonista quindi il trucco, seppur in versione nude, deve essere curato nel minimo dettaglio!



Di © Riproduzione Riservata
TAG  acconciature  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami