Lunghi e morbidi

  ↳ In: 6 Acconciature con la mascherina superfacili (e di tendenza)

Ormai dovremo indossarla a lungo. Di cosa parliamo? Della mascherina di protezione. Come renderla "compatibile" con i capelli? Ecco sei acconciature fai da te
Lunghi e morbidi

Lunghi e ammorbiditi da punte leggermente lavorate


Foto: @Đông Viễn | Pexels
  • 6 Acconciature con la mascherina superfacili (e di tendenza)
  • Coda alta
  • Chignon alto
  • Coda e ciocche
  • Riga in mezzo e lisci
  • Lunghi e "liberi"
  • Lunghi e morbidi
PAGINA 7 DI 7
PLAY
4 5 6 7

Anche se piano piano la situazione ritornerà vicina alla normalità, l'avvento del Coronavirus ha cambiato molto le nostre abitudini e la nostra quotidianità. Regole da seguire dettate dall'emergenza, più attezione a sé (ma anche agli altri) e zero voglia di uscire per... diletto forse inciso più di quanto si possa credere sul nostro umore. La fase "brutta" forse potrebbe essere archiviata ma la paura è stata ed è ancora molta. E i nostri piccoli riti di bellezza? Probabilmente archiviati anche quelli. Però, ci siamo: parrucchieri ed estetiste hanno ripreso le loro attività e mettere in agenda un appuntamento per una restyling ci vuole proprio.

 

In ogni caso bisogna anche imparare a convivere con un accessorio che ormai farà parte chissà per quanto del nostro guardaroba: la mascherina di protezione. È d'obbligo indossarla nei luoghi chiusi e, consigliabile, quando si cammina in strade affollate. Anche se però si va a fare una corsetta nel parco in solitaria, meglio comunque portarla con sé e indossarla al volo nel caso ci sia più gente del dovuto. Che sia la classica chirurgica, a coppetta o in stoffa con filtro, cela il viso quasi completamente. E i capelli? Come fare per rendere il nostro aspetto presentabile con un'acconciatura ordinata e, in qualche modo, al passo con i tempi?

 

Niente parrucchiere?

Ovvio che no. Sicuramente una resettata occorrerà a tutte ma questo non toglie che saper realizzare qualche semplice acconciatura anche da sole è importantissimo. La mascherina toglie alcune possibilità (con gli elastici dietro le orecchie non sempre è facile "organizzare" i capelli) e considerare il fatto di doverla togliere o mettere anche mentre si è in strada (magari per soffiarsi il naso o bere un caffè) limita un po' nel tipo di acconciature.

 

Raccolti? Yes!

La praticità prima di tutto. Un bel raccolto, scomposto e naturale è quello che ci vuole. Se poi consideriamo che stiamo per affrontare il periodo più caldo dell'anno, a lasciare i capelli sciolti si fatica un po'.

 

Per le occasioni "speciali"

In attesa di poter fare feste, riunioni e incontri di gruppo, le uscite "distanziate" sono concesse. Se occorre un'acconciatura un po' diversa e non volete raccogliere i capelli, è possibile optare per le lunghezze libere. Magari lavorando un po' il ciuffo e le punte per regalare un po' di morbidezza o, con l'uso di un arricciacapelli, fare qualche boccolo più deciso.

 

Sfogliate la nostra gallery e scoprite quale look è possibile dare all'acconciatura ai tempi della mascherina. Non sono poi così improbabili, anzi. Di sicuro, per non sembrare sciatte e poco attente alla propria immagine, con metà viso coperto (almeno) la cura dei capelli ci vuole...

TAG  coronavirus  
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami