Home » Amore » Relazioni / Sentimenti » Vari modi di comunicare in amore

Vari modi di comunicare in amore

Il mezzo che una persona usa per comunicare i propri sentimenti rivela molto di ciò che è.

Vari modi di comunicare in amore

Il dialogo e la comunicazione sono alla base di ogni rapporto: dall’amicizia all’amore. Tuttavia non sempre è facile esprimere ciò che si sente, soprattutto se si tratta di sentimenti. Qualunque sia il metodo usato per comunicare con il partner, svela molto di ciò che si è, e spesso influisce molto sull’esito della discussione e anche sulla qualità del rapporto.
Come vi comportate quando vi piace una persona e volete comunicarglielo?

Chi comunica con raffiche di sms
Sms d'amoreCi sono persone che per comunicare qualsiasi cosa usano i messaggini del telefonino: dalla notizia più futile al sentimento più grande. Si tratta di un mezzo che consente di scrivere brevi frasi in ogni momento della giornata, anche a notte fonda. Solitamente chi preferisce gli sms è una persona diretta, impulsiva e con l’urgenza di comunicare, ma dietro a tanta velocità si potrebbe nascondere la paura di mettersi davvero in gioco con l’anima oltre che con le parole.
Gli sms se, da un lato, aiutano a spezzare la monotonia di giornate intense di lavoro o lunghi silenzi che si protraggono da tempo, dall’altro escludono totalmente la comunicazione non verbale, quella che fa emergere le emozioni. Nel testo non c’è il vero io, può servire da “stuzzichino” nell’attesa di un incontro, ma non sostituire la relazione verbale.

Lunghe e-mail
Email d'amoreAltre persone affidano ogni stato d’animo al computer e alle mail: dalla rabbia per una delusione, alla felicità che si prova ripensando a momenti condivisi, ma anche per scambiare foto, immagini, e frasi d’effetto. La mail è simile alle vecchie lettere scritte a mano, con però l’immediatezza della spedizione e della ricezione. On-line ci si può raccontare a lungo e dare voce alle emozioni più intime, senza la paura di essere interrotti. Se da un lato questo mezzo può essere un filtro, dall’altro consente di rivelarsi molto più di quanto alcuni fanno di persona. Tuttavia il rischio è di farsi travolgere e raccontare troppo, togliendo anche la suspance del “non detto”.

Telefonate interminabili
Telefonate d'amoreC’è chi indubbiamente alla comunicazione scritta preferisce quella orale. Chi telefona opta per un tipo di comunicazione meno fredda e sicuramente più personale, ma comunque è pur sempre limitata perché, al di là del tono della voce, mancano sguardi e gestualità. Inoltre in questa comunicazione si sa che ciò che si dice non ci inchioderà, perché “verba volant, scripta manent”, quindi a volte ci si sente più liberi  di parlare. La cosa migliore comunque è usare il telefono per ricordare che ci sei, per comunicare il tuo desiderio del momento, ma poi lasciare all’incontro il resto della comunicazione.

La comunicazione di persona
Parlare d'amoreInfine c’è chi in amore usa tutti gli altri mezzi solo per comunicazioni brevi e di servizio, ma rimanda all’incontro di persona tutto il resto dei discorsi. Chi sceglie di parlare di persona usa tutti i canali sensoriali e coinvolge l’interlocutore, trasmettendogli le proprie emozioni in molti altri modi. In più si è completamente sinceri perché l’atteggiamento non può smentire quello che si dice. Ovviamente di persona ci si imbatte anche in qualche guaio, perché si può capire molto meglio se c’è un problema o un dubbio che assale l’altro. E anche se non si è pronti a rivelare tutto di sé, forse è meglio affidarsi nel frattempo ad altri mezzi per comunicare sentimenti ed emozioni.

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS


Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami