Home » Amore » Relazioni / Sentimenti » Uomini più giovani

Uomini più giovani

Sono sempre più numerose le donne che vivono una storia d’amore con un uomo molto più giovane di loro, ma spesso provano vergogna se devono vivere la relazione alla luce del sole. Perché oggi questo fenomeno è in aumento? E perché ci sono ancora paure e pregiudizi?

Uomini più giovani

Quando capita di trovare una persona del sesso opposto che ci fa stare bene, ci diverte, ci rilassa perché scappiamo cercando 1.000 scuse? La paura è quella di vivere, di lasciarsi andare, perché la razionalità prende il sopravvento. Si teme il giudizio degli altri ancora prima che qualcosa succeda e soprattutto, prima ancora di cominciare a vivere nella realtà l’amore con un lui più giovane, e spesso ci si immaginano già le “tremende conseguenze psicologiche” di quando lui si stuferà per una sua coetanea. Certo è che se si parte con questa convinzione è probabile che la storia finisca davvero, per effetto di quelle idee catastrofiche che ci fanno comportare in modo da volgere al peggio ogni cosa. Oggi come oggi nessuno può avere la certezza che un amore durerà per sempre, ma questo vale per ogni tipo di coppia, e per qualsiasi età. Tuttavia, spesso, vale la pena di vivere la realtà di un’attrazione, che può diventare amore, se un sentimento è sereno e reciproco, se il partner mostra qualità umane che ci colpiscono o ci rallegrano, indifferentemente dall’età.

Donne che scelgono uomini più giovani
Le teorie
Due terapeuti americani, i coniugi Talmadge, sostengono che noi cerchiamo il nostro partner anche per il suo potenziale terapeutico, cioè molti dei nostri innamoramenti ci portano a scegliere una persona che per il suo carattere, il suo comportamento e il suo modo di fare, può essere positiva per noi e per la nostra vita. Può aiutarci a crescere, può sciogliere le nostre paure o fugare le nostre malinconie, e magari ci stimola a esprimere parti di noi belle e preziose fino a quel momento inespresse. In un rapporto sano, anche noi diamo qualcosa di sostanziale all’altro, qualcosa di cui in quel momento lui ha bisogno. Questo non significa che l’amore sarà per sempre, ma che sicuramente vale la pena di essere vissuto perché sarà significativo per la nostra esistenza. Per quanto riguarda la differenza di età, quando si sente dentro la verità di un sentimento e non si fa nulla di male a sé o agli altri, perché dovremmo temere il giudizio degli altri? La gente parla, comunque e dovunque. Ormai le coppie in cui lui è più giovane sono in crescita esponenziale e le motivazioni sono da ricercare nel nostro modo di vita, che è cambiato rispetto a un tempo.

Donne che scelgono uomini più giovani
Le donne di oggi
Oggi la donna ha sganciato il sesso dalla procreazione e quindi anche in menopausa sente il bisogno di esprimere e soddisfare i propri desideri. Gli uomini più giovani sono solitamente in grado di offrire “prestazioni” migliori dei compagni coetanei, hanno una vitalità e voglia di fare che fa sentire la donna matura ancora giovane, ancora in grado di indossare un bell’abito e un completo intimo sexy, perché queste donne non hanno ancora voglia di mettere le pantofole e starsene in poltrona. Solitamente l’uomo più giovane è maggiormente attento a quelle che sono le esigenze femminili ed il fenomeno della donna che si getta tra le braccia di un compagno più giovane esprime anche il bisogno di amare, di proteggere e di essere maggiormente considerata.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  differenza età   uomo  
CONDIVIDI

2 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da gia86
     

    le donne mature le adoro.

    ps anche se ho conosciuto alcune che hanno paura e pregiudizi verso i più giovani senza neanche conoscere.

  2. Inviato da silvy1
     

    sto frequentando un ragazzo di 26 anni e io ne ho 39 ...mi trovo bene e secondo me non c'entra l'età è tutto soggettivo...dipende da persona a persona...io ho incontratoe frequentato uomini di 53 anni ed di 40 ma lasciamo perdere...invece un ragazzo di 26 anni può dimostrare e dare molto di più di un uomo di 50anni...ovviamente riprto è tutto soggettivo...dipende tuutto da chi abbiamo di fronte...comunque io dimlostro 30 anni e non 39 e lui anche e la differenza di età non si vede...anzidirei che è fin troppo maturo a differenza di tanti altri...l'età va scemando quando poi ti frequenti non ci fai più neanche caso...

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami