Home » Amore » Coppia » Coppie Lat (ovvero Living Apart Together) stanno insieme ma vivono separate

Coppie Lat (ovvero Living Apart Together) stanno insieme ma vivono separate

Coppie felicemente fidanzate, con molti interessi comuni ma che anche dopo parecchi anni continuano a vivere separatamente: ecco un nuovo modo di stare insieme ed amarsi che negli ultimi tempi si sta diffondendo sempre più

Coppie Lat (ovvero Living Apart Together) stanno insieme ma vivono separate

Un tempo c'erano i single, i conviventi e gli sposati; oggi il concetto di coppia è cambiato e include moltissime tipologie di relazioni.
Ci sono le famiglie allargate, che dopo un matrimonio, dei figli e la separazione incontrano un nuovo partner con il quale ricostruiscono un nuovo nucleo più ampio.
Ci sono le famiglie monoparentali che per vari motivi sono formate da un unico genitore e dal figlio; ci sono le unioni omosessuali, finalmente riconosciute a tutti gli effetti, e poi ci sono i Lat, ovvero, i "Living apart together", che in italiano può essere tradotto con “vivere separatamente insieme”.
In realtà chi ha una storia di questo tipo sceglie di abitare in due case diverse, di stare insieme nel fine settimana e qualche altro giorno, non ha intenzione di rinunciare ai propri spazi personali, alle proprie abitudini ma nemmeno ad una relazione amorosa stabile.


Due cuori e due capanne
Chi sono queste persone che decidono di vivere la relazione in modo serio e sincero stando però separati e non vogliono una convivenza?

Pare che le categorie delle coppie lat siano quattro:

  1. coloro che hanno alle spalle un matrimonio ed un divorzio e non hanno intenzione di fallire una seconda volta
  2. gli eterni indecisi che hanno paura di fare un passo importante come quello di vivere sotto lo stesso tetto
  3. gli ex conviventi, cioè quelli che dopo una pausa di riflessione ed un distacco hanno capito che vogliono stare insieme ma separati
  4. quelli che sono costretti a vivere lontani per motivi lavorativi e si ritrovano nel fine settimana alternando viaggi e trasferte


Vantaggi delle coppie Lat
In Italia le persone che hanno deciso di vivere una relazione stabile ma senza convivenza o matrimonio sono circa 600mila ed hanno tra i 45 e i 70 anni.
Secondo psicologi e sociologi questo modello relazionale può avere diversi lati positivi: in primis non vivere la quotidianità e la routine evita la noia e molte discussioni che si generano di fronte ad abitudini differenti.
Poi, dovendo mediare meno con le esigenze del partner, si rinuncia in misura minore ad interessi e amicizie.
Infine vivere separati e incontrarsi qualche giorno a settimana aumenta la libido e il desiderio.


Svantaggi di questo tipo di relazione
Ovviamente anche per le coppie lat non è tutto rose e fiori, vivere separati significa potersi svegliare nel cuore della notte ed avere bisogno dell'altro che però non c'è. Inoltre avere due case può costare caro e non c'è alcun diritto civile nel caso a uno dei due succeda qualcosa.

Può funzionare questa modalità di stare insieme?
Come per ogni relazione, affinché una coppia funzioni, entrambi devono essere concordi e nessuno deve subire una decisione altrui. Solo in questo modo i partner non soffrono, sono sereni e felici della loro storia.
Ovviamente le coppie lat hanno poca progettualità e non hanno un desiderio di genitorialità in quanto sono consapevoli che sarebbe molo difficile gestire i figli e abitare in case differenti!

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami