Home » Amore » Coppia » Errori da evitare per un matrimonio felice

Errori da evitare per un matrimonio felice

Il famoso John Gray, esperto di rapporti di coppia, ha paragonato il matrimonio a un giardino che per essere colorato, curato e profumato, richiede attenzioni continue. Inoltre il segreto per delle relazioni durature e che superano le crisi brillantemente è anche la volontà reciproca di prendersi cura del “giardino”cioè di far funzionare il rapporto, e per fare questo è importante riuscire ad evitare alcuni errori. Vediamoli insieme.

Errori da evitare per un matrimonio felice

Criticare di continuo il partner
Ci sono coppie che spesso si maltrattano verbalmente, sgridandosi o criticandosi; ma questi atteggiamenti specialmente se sono continui, sono dei modi per svilire l'altro come persona e alla lunga la cosa può diventare devastante per la psiche e il rapporto di coppia.Alcuni uomini e alcune donne, ritengono in maniera sbagliata che il loro ruolo all'interno della coppia, sia anche quello di “educare” l'altro e per questo si comportano in maniera severa e critica. Tuttavia, poiché le critiche non sono quasi mai positive, e spesso vengono pronunciate con il solo scopo di ferire l'altro, conviene eliminare questa modalità dal rapporto di coppia.

Errori da evitare nel matrimonio

Voler cambiare l'altro
La volontà di cambiare il partner con lo scopo di farlo diventare ciò che noi vorremmo è una fatica psicologica che comunque, oltre a non essere salutare per la coppia, non porta nemmeno al risultato che si desidera , diventando fonte di sofferenza per entrambi. Chi vuole che l'altro cambi per diventare una persona diversa da quella che è, non riuscendo a centrare l'obiettivo, è destinato a sentire il peso enorme del fallimento, mentre chi viene sottoposto a pressioni per esser cambiato, svilupperà sentimenti di ribellione. Affinchè il rapporto duri, quindi è importante ignorare gli aspetti che non ci piacciono dell'altro, puntando invece su quelli che si apprezzano.


Essere giudici troppo severiErrori da evitare nel matrimonio
Accade spesso che una coppia dal momento della convivenza o del matrimonio, comincia a guardare all'unione come a una realtà esageratamente seria, con responsabilità di ogni genere associate a rinunce, progetti faticosi e sacrifici. Ma questo è un grave errore che impedisce di vivere il rapporto di coppia con la leggerezza indispensabile per lasciare spazio alle risate, al divertimento e alla possibilità di rilassarsi. Ovviamente bisogna dare valore alla coppia, avere premure e attenzioni, ma la solidità del rapporto dipende anche dalla possibilità di dare voce al bambino che sta racchiuso in ogni adulto.


Fare l'amore con trascuratezza
Spesso, quando l'affinità mentale è buona e nella coppia c'è armonia, anche il sesso è destinato ad essere di qualità. Ma nella relazione è importante anche investire nell'ambito intimo. Fare l'amore sempre nello stesso modo, chiudendo fuori dalla camera da letto fantasie e slanci può essere controproducente.

La sessualità deve essere generosa, attenta ai piaceri dell'altro e fantasiosa. Bando invece, la trascuratezza e la monotonia e investire di più nel cambiare le abitudini nel sesso.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  matrimonio  
CONDIVIDI

3 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da Cochetta66
     

    Buongiorno, ho 45 anni e sono sposata da 17. Leggendo questo articolo mi è parso di sentire parlare del mio matrimonio, minato alla base da continue critiche e rimproveri di mio marito verso di me. Sicuramente anche io l'ho criticato, ma posso dire in tutta coscienza di non aver mai cercato di cambiarlo. Ho cercato invece di fargli capire alcune mie esigenze e gli ho chiesto più volte di venirmi incontro riguardo alcuni miei semplici desideri ma le mie parole sono cadute nel vuoto. Forse non mi sapevo spiegare bene, forse non ho avuto abbastanza forza nelle mie richieste, fattostà che piano piano mi sono allontanata sempre più da lui, mi sono estraniata, nel vero senso del termine, cioè per mio marito sono diventata un'estranea. Mio marito non ha più consciuto le mie emozioni, quello che mi piace o che mi da fastidio. Il mio errore è stato quello arrendermi e chiudermi in me stessa. La cosa secondo me più triste è che lui non se ne è nemmeno accorto finché non gliel'ho detto io. Il matrimonio va avanti lo stesso per vari motivi, primo fra tutti, i nostri due figli e un senso del dovere molto spiccato in noi due. Adesso lui cerca di essere più attento ma per me è troppo tardi. Lui dice di amarmi ancora tanto mentre io sento per lui solo un affetto fraterno, dovuto ai tanti anni di convivenza e ai due bellissimi figli che ci legano.

  2. Inviato da Amateur
     

    L’amore non vuole preoccupazioni. Il matrimonio le richiede.

    L’amore non finisce col matrimonio, ma inizia. Altrove.

    Le mogli vogliono cambiare i loro mariti, ma non ci riescono. I mariti vogliono che le loro mogli non cambino, ma neanche loro ci riescono.

    Non è il matrimonio che bisogna salvare, ma salvarsi dal matrimonio.

  3. Inviato da Amateur
     

    Non si è mai felicemente sposati. O si è felici o si è sposati.

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami