Questo sito contribuisce alla audience di

Istria

Terra vicina, ricca di storia e dal mare spettacolare.

Istria

Una grande penisola affacciata sul Mare Adriatico, per un tratto appartenente alla Croazia e per un altro alla Slovenia, mentre solo in minima parte all'Italia: questa è l'Istria.

Un luogo dove borghi medievali si alternano a spiagge e pinete e dove è possibile trascorrere delle piacevoli giornate di relax e vacanza, senza spendere troppo.


Cicloturismo nell'area tra Umago e Cittanova
La parte dell'Istria tra Umago e Cittanova, quella che si trova più vicina al confine di Trieste, è anche la parte della Croazia più adatta per coloro che amano le vacanze in bicicletta. Le strade sono piane e le piste ciclabili corrono lungo il mare, lontano dal traffico delle macchine.
Pedalando senza fretta si raggiunge Umago, che sorge su una lingua di terra circondata dall'acqua; nel centro storico si possono ammirare alcune antiche costruzioni e la piazza, risalente alla Repubblica di Venezia.
Proseguendo si incontra il porticciolo di Cittanuova, circondato da reti da pesca e dove si respira un'aria di relax che invoglia a sedersi in una delle trattorie del centro per gustare del buon pesce.
Chi cerca il silenzio totale può anche scegliere una vacanza nel faro di Salvatore, a 9 km dal centro di Umago: uno dei più antichi, che gode di un panorama spettacolare. È dotato di un unico mini appartamento che ospita massimo 4 persone, ma la privacy e il riposo sono garantiti.


Istria in macchina
Chi non ama pedalare può tranquillamente girare l'Istria anche in macchina, consapevole che però in molti centri bisognerà lasciare la vettura in alcuni parcheggi e spostarsi poi a piedi.
Piran è una bella cittadina medievale circondata da mura e conserva ancora molti edifici in stile veneziano. È possibile lasciare la macchina nel grande parcheggio che si trova all'inizio del paese e poi usufruire del minibus gratuito che conduce al centro storico. C'è anche una bella spiaggia di ciottoli nei pressi del Faro a Punta: Pebble Beach.
Piran può essere la base ideale per poi visitare i dintorni: Capo Ronek, Strunjan, da dove si ammira la splendida Baia della Luna, Fiesa e Portoroz. Dal Parco Forma Viva a Portoroz si può fare una deviazione verso sud per visitare il Parco naturale delle saline di Secovlje; qui è possibile vedere una straordinaria varietà di specie di uccelli rari che qui nidificano o trascorrono l'inverno, ed è la meta ideale dove poter passeggiare. Lungo il Canale Giassi c'è anche un museo che illustra l'attività dei salinai.

Verso sud, a Rovigno
Scendendo verso Sud si raggiunge Rovinj, considerata la capitale della regione dell'IStria, e una delle maggiori attrazioni turistiche della Croazia, grazie anche alle 13 isolette, alle baie e alla vegetazione mediterranea. Quando si entra in città si attraverso l'arco dei Balbi che vi conduce ad un dedalo di vie e sentieri che conducono fino alla cima del monte e alla chiesa di santa Eufemia, il più importante monumento della città.
A Rovigno poi potrete decidere se effettuare delle gite giornaliere in barca per visitare le isole circostanti, oppure passeggiare nel suo centro storico o stendervi al sole di qualche spiaggia.
Qualunque sia la vostra giornata, la sera ci saranno numerosi spettacoli da vedere e l'imbarazzo della scelta per decidere dove mangiare.


Anche a vela...
Un altro modo molto bello per poter visitare la zona dell'Istria è la barca a vela. Non è necessario possederne una e nemmeno avere la patente nautica: ci si può affidare anche a una delle numerose agenzie di charter come www.freelancevela.com o associazioni come www.jonas.it.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  croazia   estate  
CONDIVIDI

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami