Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Società » Gossip » Tutte come Melania (basta passare dal chirurgo) - Parte 1 di 2

Tutte come Melania (basta passare dal chirurgo)

Negli States copiare Lady Trump sta diventando una moda. Ovviamente per chi si può permettere un bell’assegno da staccare per i ritocchini necessari...

Tutte come Melania (basta passare dal chirurgo)

Ha soffiato su quarantesette candeline lo scorso aprile per la first lady a stelle e strisce Melania Trump. Sempre glamour, sempre “a posto”, pacata e misurata, la moglie del 45mo presidente degli States conquista di giorno in giorno sempre più l’attenzione delle americane. Perché? Perché è con la sua foto stampata che si dirigono dal chirurgo plastico in vista di un ritocchino fermatempo. Ebbene sì, è proprio Melania la più “copiata” dalle signore d’oltreoceano. Stessi zigomi, stessa bocca, stesso naso e, potendo, anche stesso décolleté: l’ex modella slovena ha ispirato la formula “Melania Makeover”, un “pacchetto” di interventi ideato dal chirurgo texano Franklin Rose che regala alla destinataria l’aspetto della moglie di Donald Trump.


Perché proprio Melania?
Diciamoci la verità. Bella sì, ma non così “unica”. Eppure, assomigliare alla Signora Trump significa, oltre a pensare di migliorare il proprio aspetto, assaporare la sua aura di potere. Almeno virtualmente, certo. «Melania – ha detto una delle tante pazienti che si sono rivolte al chirurgo texano - incarna potere e forza. Per me è un esempio e non vedo l’ora di somigliarle. Voglio sentirmi come lei, so che dentro sono una first lady anche io».

Di , © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami