Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Salute » Sport / Fitness » YogaFeetUp, cos'è e come può aiutarti nella tua pratica

YogaFeetUp, cos'è e come può aiutarti nella tua pratica

Nella pratica yoga possiamo avvalerci di vari accessori. Dal tappetino yoga, indispensabile durante tutta la sessione, a strumenti innovativi come FeetUp. Di cosa si tratta?

YogaFeetUp, cos'è e come può aiutarti nella tua pratica

Forse avete già sentito parlare di Yoga FeetUp, termine utilizzato per indicare l'uso durante la pratica Yoga, della sedia FeetUp. Questo strumento, ormai molto apprezzato dagli yogi (specialmente i meno esperti) aiuta a fare la regina delle posizioni yoga, la Sirsasana.

La sedia FeetUp aiuta chi non è capace di eseguire Sirsasana, la posizione sulla testa. Non è certo tra le più facili e possono occorrere anni per riuscire a metterla in pratica correttamente. Tuttavia visti i suoi numerosi benefici, può aver davvero senso comprare un accessorio che supporta durante questa posizione.


I benefici di Sirsasana
Sirsasana è il simbolo dello Hatha Yoga. Tra tutte le posizioni è quella più comune nello Yoga ma nei testi principali dello Hatha yoga non vi sono menzioni di lei. Secondo alcuni la spiegazione è da trovare nel fatto che essendo una posizione difficile e potenzialmente pericolosa se non la si esegue sotto una guida esperta, veniva divulgata solo per via orale.

I benefici se praticata correttamente sono tanti. Incrementa il flusso sanguigno verso il cervello, ossigenandolo. Aumenta l'elasticità dei vasi cerebrali. Migliora le disfunzioni sessuali e aiuta a far tornare il sangue delle gambe al cuore. Anche a livello energetico è importante perché il capovolgimento del corpo aiuta le energie dei chakra bassi a muoversi verso l'alto. Infine prepara il corpo al risveglio della Kundalini.


Fonte: www.yogishop.com


Come può aiutare FeetUp?
La sedia yoga aiuta a mettersi a testa in giù, proprio come nella posizione Sirsasana. Permette così di superare la paura di cadere e farsi male e di supportare l'equilibrio che magari all'inizio, è un po' carente. Elimina inoltre la pressione sul collo, anche se comunque resta un po' quella sulle spalle.

È uno strumento molto stabile. È utilizzato per la sua realizzazione il legno di faggio multistrato e la parte che tocca terra è coperta da un tappetino antiscivolo. Pensate che può sorreggere fino a 400 kg!

Può essere di grande aiuto per i principianti, visto che è di supporto quando si tratta di fare le inversioni in modo sicuro. Aiutano comunque anche coloro che praticano yoga da più tempo, proprio perché rende più facile la pratica.


Ci sono controindicazioni?
Sirsasana ha delle controindicazioni, sia per chi la pratica con o senza Yoga FeetUp. La posizione stessa deve essere evitata per chi soffre di pressione alta a livello oculare, di pressione arteriosa alta o problemi cardiaci. Non va bene neanche per le donne incinte, chi soffre di obesità oppure ha in corso infezioni e infiammazioni vari. Anche qualora siano presenti problemi alla colonna vertebrale è bene prima parlarne con il medico.
 
Da evitare invece in caso di problemi di salute momentanei, come la febbre o giramenti di testa.

Di Claudia Lemmi, © Riproduzione Riservata
TAG  yoga  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami