Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Salute » Sport / Fitness » Hatha yoga: caratteristiche e benefici

Hatha yoga: caratteristiche e benefici

L'hatha yoga è uno dei molti differenti stili di yoga. Vediamo quali sono i suoi benefici e le caratteristiche principali

Hatha yoga: caratteristiche e benefici

Esistono davvero molti tipi di yoga diversi. Questa è una vera fortuna perché significa che tutti possono trovare lo stile che preferiscono e seguirlo nel tempo. I benefici di questa disciplina ormai sono noti alla maggioranza. Miglioramento della circolazione, muscolatura più sciolta, un maggior controllo del corpo e della mente. Lo yoga poi si rivela ottimo per le persone ansiose che vogliono imparare a prendere con un po' più di leggerezza gli aspetti meno piacevoli della vita.


L'hatha yoga è una tecnica molto apprezzata. Il suo scopo è quello di farci mantenere in equilibrio le due forze opposte del corpo, quella maschile e quella femminile. Con l'hatha yoga perciò si lavora sulle due nadi, i canali energetici principali del corpo che spesso vengono rapprentati come i due "serpenti" che si attorcigliano intorno a sushumna, la nadi più importante di tutti, posizionato in verticale al centro della nostra schiena.


Ida è la nadi solare, maschile. "Ha" significa infatti "Sole". Pingala è la nadi lunare. "Tha" significa "Luna". Il nome stesso di questa disciplina ne riassume il concetto principale e il nucleo stesso che lo anima.

Il primo testo sullo Hatha yoga risale al XIII o XIV secolo ed è l'Hatha Yoga Pradipika. Al suo interno sono descritte sedici posizioni, alcuni rituali per la purificazione, dieci mudra e otto tecniche di pranayama, le quali insegnano a estendere e controllare il respiro.


Caratteristiche dell'Hatha Yoga

L'Hatha yoga è lo stile più diffuso in Occidente, non solo per i numerosi benefici ma soprattutto, per il suo essere particolarmente rispettoso dei limiti di ognuno.

Le varie asana ricordano molto le posizioni meditative. E infatti è a loro che s'ispirano. Questo tipo di yoga è fortemente introspettivo e deve essere praticato in uno stato quasi meditativo. Ogni posizione viene mantenuta a lungo, è uno stile poco dinamico.

Si avvale del principio che ogni asana deve essere praticata con il proprio personale ritmo. Lo scopo ultimo è quello di diventare più consapevoli del corpo e della mente.


Benefici dell'Hatha Yoga

Si rivela particolarmente benefico dal punto di vista mentale e psichico. È perfetto perciò per ridurre lo stress ma imparare anche a gestire l'ansia. Molte persone si avvicinano a questa pratica su consiglio dei professionisti, per risolvere i propri problemi come per esempio l'insonnia, ma anche la depressione, gli attacchi di panico e le malattie psicosomatiche.

Si tratta in definitiva di una tecnica particolarmente rilassante, che aiuta a ritrovare l'equilibrio con se stessi ma anche con la natura e gli altri.

Non mancano i benefici a livello fisico. Insegna a eseguire una corretta respirazione, migliora la salute della spina dorsale ma anche dell'apparato gastro intestinale. L'hatha yoga è perfetto per fortificare i muscoli e allungarli. Permette tra le altre cose di ottenere interessanti benefici anche sulle ghiandole interne e i vari organi.

Di Claudia Lemmi, © Riproduzione Riservata
TAG  yoga  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami