Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Salute » Sport / Fitness » Ginnastica in casa per combattere la cellulite

Ginnastica in casa per combattere la cellulite

Esercizi semplici per ridurre la cellulite in poche settimane

Ginnastica in casa per combattere la cellulite

Pigrizia e cellulite sono sovente ottime alleate. Le donne con uno stile di vita molto sedentario, che siano magre o grasse, tendono a manifestare maggiormente la buccia d'arancia su gambe, lato b e addome, talvolta anche sulle braccia.
Questo inestetismo va considerato non solo dal punto di vista estetico, anche se forse più fastidioso, ma anche da quello medico. Il corpo ci parla e ci dice che qualcosa non va, quindi non basta solo usare dei trucchi per nascondere la cellulite, ma va curata in modo incisivo.

Per potersi sentire bene e vedersi belle, iniziamo a modificare leggermente l'alimentazione, seguendo una dieta per contrastare la cellulite, consumando meno prodotti confezionati, insaccati e piatti pronti. Dedichiamoci al piacere della cucina sana e limitiamo le dosi di sale, che causa ritenzione idrica.
In merito all'acqua, è proprio vero che berne almeno 1,5 litri al giorno permette di purificarsi ed eliminare la ritenzione idrica.

Infine il movimento: chi non ama lo sport è inutile che si costringa a fare sedute estenuanti di allenamento, tornando in palestra per la prova costume o si dia alla corsa senza cominciare nel modo giusto, con il rischio di farsi più male che bene. Perché non provare qualche semplice esercizio di ginnastica in casa? È gratis, non dà vincoli di orari, potete farlo da sole o con amiche, con la vostra musica preferita o senza, insomma è il modo migliore per conciliare il movimento alle vostre esigenze.

Per avere un'idea di come organizzarvi, questi sono alcuni esercizi utili a ridurre la cellulite che potete fare in casa.


Le gambe e glutei sono le parti del corpo maggiormente soggette ad accumolo di adipe ed inestetismi cutanei. Manteniamo i muscoli sodi e la pelle elastica facendo questi esercizi in posizione eretta. I sollevamenti anteriori, esterni e posteriori serviranno a modellare cosce e polpacci senza ingrossare i muscoli, ma definendoli. Seguiamo le posizioni delle immagini, utilizzando dei pesetti (o due bottigliette da mezzo litro) per bilanciarci e far lavorare moderatamente anche i muscoli di petto e braccia.
Per ogni esercizio contare 20 movimenti a gamba, alternandole, per 3 serie. Tra ogni serie riposare e sciogliere i muscoli per 30 secondi.


Passiamo ora agli esercizi a terra, che comprenderanno maggiormente i glutei e anche gli addominali. Iniziamo dall'esterno coscia e gluteo, mantenendo la posizione con le braccia a terra, passando poi a migliorare l'equilibrio e la stabilità con i sollevamenti posteriori di gamba e braccio opposto. Infine, in posizione supina, sforbiciamo le gambe alzando un braccio, in modo alternato, per stimolare anche gli addominali esterni. Potete trovare ulteriori esercizi mirati per la fascia addominale anche qui: Esercizi per pancia piatta.
Come prima, per ogni esercizio contare 20 movimenti a gamba, alternandole, per 3 serie. Tra ogni serie riposare e sciogliere i muscoli per 30 secondi.


Per stimolare anche i muscoli di braccia e petto, potete utilizzare gli eleastici, seguendo queste dritte: Esercizi di tonificazione con le fasce elastiche. O sperimentare altri tipi di allenamento: Come avere braccia toniche.

Questi esercizi vi ruberanno meno di un'ora e se li farete 3 volte a settimana, alternandoli con delle camminate veloci, vedrete i risultati già dalla fine della seconda settimana. Vale la pena provare!

Credits: Corbis.

Di Ilaria, © Riproduzione Riservata
TAG  cellulite   fitness   tonificare  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami