Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Salute » Sport / Fitness » La bicicletta per glutei tonici e sodi

La bicicletta per glutei tonici e sodi

Un metodo per avere glutei belli e sodi è quello di usare la bicicletta come attività di allenamento, ecco qualche indicazione

La bicicletta per glutei tonici e sodi

Se per un po' di tempo si è parlato di farfalle, ora, visto anche l'avvento della nuova stagione, dell'avvicinarsi della prova costume, torniamo a parlare di lato B. Tornato tanto alla ribalta qualche anno fa grazie a Mike Bongiorno, ma diciamocelo, sempre sotto osservazione sia in senso erotico, sia in senso salutistico ed estetico, parliamo dei nostri glutei, del nostro sedere.
Come fare per avere un lato B sodo che, senza puntare a J-Lo o Victoria Beckham (anche se qui si parla sempre di fotoritocco) o l'italiana Elisabetta Canalis, sia alto e sodo? Ovviamente non parliamo di ritocchi artificiali o da bisturi, vediamo come fare in modo semplice e magari anche divertente.

Una delle soluzioni, se come me non amate correre, è quello di rivolgersi alle due ruote, senza motore ovviamente, neppure quello elettrico. Abbiamo già visto come esistono anche attività da fitness come lo spinning che usano un tipo particolare di bicicletta per modellare i muscoli tra cui i glutei, parliamo però di qualcosa di più home made, diciamo casalingo e comunque vediamo quali sono i benefici specifici dell'uso della bicicletta come allenamento.

Tipo di attività
La bicicletta genera una attività aerobica continua e costante, significa uno sforzo continuo prolungato nel tempo e questo tempo deve essere di almeno 30 minuti per poter generare un innalzamento del metabolismo e quindi un prelievo e consumo del grasso dal nostro corpo.
Questo meccanismo brucia grassi, continua anche subito dopo aver terminato lo sforzo. Per ottenere dei risultati sarebbe abbastanza pedalare per 40 minuti 3 volte a settimana, ricordate, pedalare, i percorsi in discesa o dove non si pedala, non sono conteggiati nei minuti di allenamento.


Benefici
Oltre al dimagrimento, sempre che non iniziamo ad ingerire il doppio di calorie di quello che consumiamo, che già di per sé può dare grande soddisfazione, si hanno anche dei benefici a livello cardiocircolatorio e anti stress. Però, visto lo sforzo concentrato nelle gambe, perché si fanno lavorare tutti i muscoli del gluteo e della gamba, si ottiene anche un rimodellamento della parte. Il muscolo andando a lavorare e il grasso andandosi a bruciare, si ottiene anche una azione di rassodamento, una maggiore ossigenazione permette anche a un attività microcircolatoria migliorata e quini la riduzione della cellulite.

Attrezzatura
Senza stare a investire molti soldi, pensate ad una bicicletta semplice, non esagerate, importante una sella comoda e non esageratamente piccola. Abbigliamento comodo, che sia traspirante, non troppo ampio alla caviglia per evitare che si incastri nei pedali, meglio aderente oppure che arrivi appena sotto al ginocchio.
Per il busto va bene una t-shirt e una felpina, magari da togliere se sentite troppo caldo e da rimettere quando avete terminato la pedalata. A meno che non avete intenzione di fare la Milano-Sanremo, i pantaloncini imbottiti al cavallo non sono indispensabili.


La bicicletta è anche un momento di aggregazione, potete organizzarvi con qualche amico e andare ad allenarsi insieme o magari usare la bicicletta come mezzo di locomozione, visto la bella stagione, per andare in ufficio, sempre che non mettiate a rischio la vostra vita. Ottimizzate allenamento, riduzione dell'inquinamento e risparmio economico, oltre che avere dei glutei ben formati, alti e sodi.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  glutei  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami