Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Salute » Dieta / Nutrizione » 6 cibi autunnali che ti aiutano a dimagrire

6 cibi autunnali che ti aiutano a dimagrire

L'autunno porta in tavola frutta e verdura che possono essere un ottimo aiuto in una dieta dimagrante

6 cibi autunnali che ti aiutano a dimagrire

La stagione è cambiata, siamo in autunno probabilmente il periodo più colorato dell'anno, calde tonalità che vestono il paesaggio attorno a noi e la natura offre uno spettacolo unico.
Anche i prodotti della terra cambiano, nuovi frutti e nuovi vegetali che messi sulla nostra tavola possono aiutare a ridurre l'apporto calorico od a smaltire meglio le calorie assunte in eccesso.
Alcuni spesso sottovalutati, trovano invece un ottimo collocamento in una dieta per smaltire qualche chilo di troppo e tutti vanno ad aiutare in modo diverso l'organismo.


Uva
Notoriamente un frutto troppo zuccherino che viene spesso eliminato dalle diete, può invece essere un ottimo alimento depurante e, se impiegato in una dieta bilanciata, è perfetto per depurare l'organismo ed aiutare il dimagrimento. Meglio le scorie vengono eliminate, meno le calorie si accumulano.

Barbabietola
Forse un vegetale un po' trascurato ma che può essere riscoperto per poter aiutare la nostra dieta. Non contiene grassi ed è composto in gran parte di acqua. Il suo rapporto calorico (84 calorie per 100 grammi) può non sembrare così favorevole ma, grazie alle fibre, dona maggior senso di sazietà di molti altri vegetali. Usatelo come ingrediente per la minestra e nell'insalata, contiene anche molti antiossidanti.

Broccoli
Vegetale in arrivo ad ottobre, ma la sua produzione continua sino in inverno, assolutamente da inserire nella dieta per il suo alto contenuto di sali minerali (ferro e potassio soprattutto) e per il suo alto apporto di fibre. Ha un rapporto calorie-peso favorevolissimo, per ogni 100gr di prodotto solo 34 calorie. Impiegato in moltissime ricette è un ottimo alleato nelle diete dimagranti.


Melograno
Un frutto che apprezziamo nel periodo natalizio, ma il melograno matura in autunno ed ha un altissimo contenuto di vitamina C e molti antiossidanti e sali minerali come potassio, calcio e magnesio. Da inserire in una dieta dimagrante come spuntino, ma perfetto anche come succo, come bevanda dall'ottimo sapore e da cui si possono trarre all'incirca gli stessi nutrienti che dal frutto fresco.

Pera
Frutto autunnale, ha una grande concentrazione di fibre ed il suo sapore dolce va a compensare la voglia zuccherosa che durante una dieta può comparire. La sua naturale conformazione aiuta poi a donare un grande senso di sazietà che impedisce così di ingerire ulteriore cibo e minimizzare le calorie. In ogni caso la pera ha un apporto calorico molto basso, 57 calorie per 100gr ed ha un contenuto di sali minerali discreto come potassio e calcio.


Mela
Anche la mela gioca un ruolo molto importante in una dieta. Sia per l'apporto calorico ancora più basso (52 calorie per 100gr) che anche per un alto apporto di retinolo che aiuta a rimanere giovani. Ovviamente la mela va ingerita con la buccia, è infatti nella parte esterna che sono contenuti molti attivi anti tumorali che confermano il famoso detto “una mela al giorno leva il medico di torno” ed ha anche un alto contenuto di anti radicali liberi (gli antiossidanti) che rallentano l'invecchiamento del nostro fisico. Quindi oltre a far dimagrire, questo frutto ci fa anche rimanere giovani.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  dieta   autunno   dimagrire  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami