Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Salute » Benessere » Le soluzioni omeopatiche e naturali contro i disturbi da caldo

Le soluzioni omeopatiche e naturali contro i disturbi da caldo

L'estate è la stagione più attesa dell'anno eppure quando arriva iniziamo a lamentarci perché il nostro fisico soffre per il troppo caldo e umidità. Ecco alcune soluzioni naturali per difendersi da gonfiori, cali di pressione, stanchezza e sudorazione eccessiva

Le soluzioni omeopatiche e naturali contro i disturbi da caldo

Sebbene l'estate sia una delle stagioni preferite dalla maggior parte delle persone, quando afa, alte temperature ed umidità si fanno sentire la salute ne risente originando veri e propri disturbi perché il caldo eccessivo e prolungato stressa l'organismo creando parecchi problemi non solo a bambini e anziani ma anche a chi è più giovane.
Per chi gode di buona salute si tratta il più delle volte di situazioni transitorie curabili con rimedi naturali e semplici strategie, mentre chi soffre già di alcune patologie dovrebbe prestare maggiore attenzione.
Oltre alla giusta alimentazione, quali sono le soluzioni omeopatiche e naturali contro i disturbi da caldo?
Ecco i rimedi più utili per gonfiori, pressione bassa, eccessiva sudorazione e spossatezza.

Rimedi contro la sudorazione
Per molte persone l'iperidrosi, o sudorazione eccessiva, è un disturbo imbarazzante che ovviamente si accentua quando le temperature si alzano.
Esistono però delle soluzioni fitoterapiche e omeopatiche che possono alleviare questo problema sia sotto forma di impacchi che di gocce o compresse.
Molto utili sono le applicazioni di bende bagnate in soluzioni a base di salvia e timo che attenuano la produzione di sudore e l'odore ad esso associato; anche l'olio essenziale di lavanda, mescolato ad una crema da spargere sul corpo, dona freschezza oltre ad avere proprietà antibatteriche.
Nel caso invece la sudorazione sia molto forte a livello di ascelle e piedi, tra le soluzioni omeopatiche contro i disturbi del caldo ci sono i granuli di Silicea.


Rimedi contro la pressione bassa
Spesso una delle conseguenze del mal di caldo è l'ipotensione che sebbene non sia pericolosa come la pressione alta, può causare capogiri, stanchezza e svenimenti.
Per contrastare questo disturbo è utile la liquirizia che agisce immediatamente, il ginseng che influenza la frequenza cardiaca e e il ribes nigrum che innalza il tono generale.
Per chi soffre costantemente di ipotensione in estate, tra i rimedi omeopatici contro i disturbi da caldo ci sono l'oleander e il laurocerasus che aumentano i valori pressori; chi invece è soggetto a cali improvvisi dovrebbe tenere con sé Pulsatilla da prendere al bisogno.


Rimedi contro gonfiori e mal di gambe
Tra i problemi più diffusi in estate ci sono il mal di gambe e i gonfiori poiché le temperature elevate e l'umidità dilatano le pareti dei vasi sanguigni che perdono elasticità. La circolazione peggiora, si ha un ristagno di liquidi e sangue a livello di polpacci e caviglie e di conseguenza si avverte dolore agli arti inferiori, gonfiore e crampi.
Tra le soluzioni omeopatiche e naturali contro il caldo e questo tipo di disturbi un aiuto arriva dal rimedio Vipera berus, soprattutto se si ha la sensazione che le vene scoppino; Secale cornutum, invece è utile per stimolare la circolazione, mentre se il gonfiore è accompagnato da prurito va bene Mezereum.
In caso di gambe gonfie e pesanti l'Ananas sativa è particolarmente consigliata.

Rimedi contro la spossatezza
Una diretta conseguenza delle temperature elevate è la stanchezza eccessiva, la sensazione di bollore in tutto il corpo, il nervosismo e la mancanza d'aria.
Per questi disturbi è possibile usare il Gelsemium che aiuta a tollerare un po' di più l'afa, l'arnica in granuli che serve per stimolare le funzioni cerebrali e il Viburnum lantana se si ha il respiro corto.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami