Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Salute » Benessere » 7 Motivi per cui potresti avere un ritardo mestruale

7 Motivi per cui potresti avere un ritardo mestruale

Stress, vita sregolata, alimentazione scorretta e problemi ormonali sono solo alcune delle cause che possono causare un ritardo mestruale

7 Motivi per cui potresti avere un ritardo mestruale

A quante donne è capitato almeno una volta nella vita di avere un ritardo mestruale? In questi casi c'è chi intimorita o al contrario felice presuppone una gravidanza e si appresta a fare un test ma anche chi, sapendo di non aver avuto rapporti sessuali a rischio, non capisce la motivazione di tale situazione e si preoccupa di avere un disturbo serio.
La verità è che i motivi per cui potresti avere un ritardo mestruale sono parecchi, a volte legati solo a situazioni momentanee e che non necessitano di cure, altri, invece, dipesi da condizioni fisiologiche che richiedono un trattamento.
É sempre importante parlarne con il proprio ginecologo, soprattutto se la cosa si ripete spesso o se l'assenza di ciclo perdura. Se ti trovi in questa condizione quali potrebbero essere le cause?

  1. Interruzione della pillola
    Molte donne quando decidono di interrompere i contraccettivi ormonali orali possono avere variazioni del ciclo; è possibile che i primi mesi le mestruazioni non si presentino affatto oppure siano irregolari, ma solitamente è una situazione che si sistema da sola.
  2. Vita sregolata
    Stai conducendo una vita senza regole? Dormi poco, mangi quando ti capita, fumi e bevi troppo? Se sì, questa potrebbe essere la causa del tuo ritardo mestruale.
  3. Sottopeso o sovrappeso
    Quando si è troppo magre o al contrario in sovrappeso, i primi a subire delle modifiche sono proprio gli ormoni che regolano il ciclo femminile. Se questo è il tuo caso rivolgiti ad un nutrizionista e ad un ginecologo che potranno aiutarti.
  4. Troppo sport
    Se sei una maniaca di palestra, corsa e sport in generale devi sapere che lo sforzo intenso e prolungato influisce sulla ghiandola pituitaria che, per conservare l'energia necessaria ad altre funzioni, può bloccare la sintesi degli ormoni sessuali.
  5. Stress eccessivo
    Un altro motivo per cui potresti avere un ritardo mestruale è lo stress: un carico di lavoro prolungato, impegni di famiglia, preoccupazioni e pensieri possono avere ripercussioni sulla salute anche quella femminile. Diminuisce la quantità di Gnrh, l'ormone dell'ovulazione e di conseguenza le mestruazioni subiscono un ritardo.
  6. Sindrome dell'ovaio policistico
    La sindrome dell'ovaio policistico, piuttosto diffuso tra le donne e facilmente individuabile con un'ecografia interna effettuata dal ginecologo, è causato da una produzione eccessiva di estrogeni che fanno crescere molti follicoli nelle ovaie e di conseguenza portano ad un ciclo irregolare o a un ritardo mestruale.
  7. Menopausa
    Il ciclo che ritarda può essere la spia della menopausa che si avvicina e se sei lontana dai 45 anni potrebbe trattarsi di menopausa precoce. Prima di allarmarti però monitora le date delle mestruazioni e parlane con il tuo ginecologo che ti potrà prescrivere eventualmente degli esami per misurare il dosaggio ormonale.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami