Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Salute » Benessere » 4 consigli per una corretta alimentazione in inverno

4 consigli per una corretta alimentazione in inverno

È importante che l'alimentazione sia in linea con le stagioni: il corpo, infatti, ha bisogno di nutrienti specifici in base al ritmo della natura, soprattutto a causa delle temperature che cambiano

4 consigli per una corretta alimentazione in inverno

Una corretta alimentazione in inverno permette di mantenere forte il sistema immunitario e prevenire tanti malanni stagionali che ci costringono a rallentare i ritmi più di quanto potremo permetterci.

L'arrivo dell'inverno non deve solo farci porre attenzione ai rituali di bellezza, cambiare il guardaroba e accendere il riscaldamento. È importante anche rivedere la dieta, così da mantenere il corpo carico di energia in questi mesi tanto faticosi dove preferiremo probabilmente poltrire piuttosto che svolgere le mille cose giornaliere che ci attendono. Ecco quindi 4 consigli per una corretta alimentazione durante la stagione più fredda dell'anno!

1. Scegliamo la frutta di stagione!
Bandiamo dalle nostre tavole i frutti che sono fuori stagione e portiamo tantissimi agrumi. Arance, limoni, mandarini, pompelmi e melagrana. Sono tutti frutti ricchi di vitamina C, la quale come ben sappiamo è un'importante alleata del nostro sistema immunitario ma non solo. L'acido ascorbico, infatti, rende la pelle più giovane, migliora l'assorbimento del ferro, ha proprietà anti-cancro e combatte lo stress.
Consumiamo anche la frutta secca come le noci, le mandorle, i pistacchi e gli arachidi. Sono ricchi di omega3 e sono perfetti spezzafame. Donano al corpo anche una scorta di calorie per affrontare bene le basse temperature.


2. Sì alle verdure con foglie verdi

Cerchiamo di portare sulle nostre tavole quanta più verdura a foglie verde. Per una corretta alimentazione in inverno dobbiamo consumare molta verdura così da assumere fibre e nutrienti necessari per il nostro benessere. Nel carrello mettiamo cavolfiore, cavoletti di bruxelles, spinaci, rucola, cavolo nero, biete e verza. Il cavolo è protagonista nella dieta invernale grazie alle sue proprietà benefiche capaci di rafforzare l'organismo e allo stesso tempo mantenere in buona salute tutto l'apparato intestinale.


3. Facciamo una colazione nutriente

La mattina dobbiamo fare una bella colazione, facile da digerire ma capace di sostenerci nell'arco della giornata. Può andar bene ad esempio una spremuta di agrumi, uno yogurt, del pane con un velo di miele o marmellata. Da accompagnare con una tazza di tè o un buon caffè, a scelta. Per idee su una colazione invernale bilanciata e gustosa leggete quetso articolo.


4. Pranzo e cena equilibrati

Una corretta alimentazione in inverno richiede anche una certa dimestichezza nell'equilibrare il pranzo e la cena. Non dobbiamo mai rinunciare ai carboidrati, facendo però attenzione a consumarne prevalentemente di più a pranzo, non superando i 100 grammi. Offrono una buona fonte di energia per la giornata lavorativa. A seguire optare per pesce o carne accompagnati da molte verdure. La cena un po' si ripete, solo variando i piatti e evitando la pasta. Al termine della giornata è consigliabile mangiare uno o due frutti di stagione.

Di Claudia Lemmi, © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami