Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Ricette » Secondi di Carne » Stinco di maiale al forno con patate, un piatto tipico del Natale in Montagna

Stinco di maiale al forno con patate, un piatto tipico del Natale in Montagna

I piatti di montagna sono sempre ricchi e golosi, oggi possiamo prepararli in casa con poche e semplici mosse. Inebriando la nostra casa dei magici profumi del Natale

Stinco di maiale al forno con patate, un piatto tipico del Natale in Montagna

Lo stinco di maiale al forno con patate è un piatto classico invernale di carne, ideale da preparare e servire in tavola durante le feste natalizie; con le patate di contorno può essere considerato un piatto ricco e completo, apprezzato da tutti.

Lo stinco di maiale al forno con patate è molto semplice da cucinare: occorre insaporirlo qualche ora prima di cuocerlo e conservarlo in frigorifero in un contenitore ermetico, per evitare che altri cibi contenuti nello stesso possano alterarne il sapore. Questo piatto richiede una lunga cottura in forno per permettere alla carne di avere una cottura uniforme, con una crosta croccante fuori e rimanere succoso all'interno. Le patate al forno sono il piatto ideale per accompagnare queste preparazioni e sono molto apprezzate da tutta la famiglia, sopratutto i bambini ne sono ghiotti.

Il maiale è un ottima carne che presenta numerose qualità, ad un costo accessibile a tutti. Tutte le parti del maiale vengono usate in cucina nelle diverse regioni d'Italia per preparare piatti regionali gustosi e tradizionali che si tramandano di generazione in generazione e numerosi insaccati famosi in tutto il mondo come il prosciutto di Parma e il salame Milano.

LEGGI: Ricette di Natale

Ingredienti per 4 persone

4 stinchi di maiale da 500g l'uno
foglie di timo
agli di rosmarino
foglie di maggiorana
sale grosso
pepe nero macinato
2 spicchi d'aglio (facoltativo)
olio

Per le patate
8 patate medie
aghi di rosmarino
sale fine
pepe nero macinato
olio

Preparazione
Nel mortaio, nel macina spezie o con un coltello affilato preparate un trito di erbe aromatiche, aglio e pepe nero, aggiungete il sale e mettetelo da parte.

Disponete su un tagliere gli stinchi di maiale e con un coltello affilato rimuovete l'eventuale grasso presente, asciugateli con carta da cucina per togliere i succhi in eccesso e cospargeteli con poco olio, ricopriteli con il trito di erbe e massaggiateli, così da far penetrare nei tessuti il condimento.

Disponeteli in un contenitore di plastica, di vetro o di ceramica con coperchio e lasciateli riposare da 2 a 6 ore in frigorifero. Toglieteli dal frigo e lasciateli qualche minuto a temperatura ambiente, prima di metterli in forno, per non causare shock termino alla carne che potrebbe indurirsi durante la cottura.
Lavate e pelate le patate, rimuovete le eventuali impurità con un coltello affilato e tagliatele in 8 pezzi, abbastanza grossi da cuocere contemporaneamente alla carne. Immergete le patate in acqua fredda fino al momento di cucinarle, per evitare che diventino nere.

Disponete in una teglia da forno molto grande le patate, insaporitele con sale e pepe e aghi di rosmarino, cospargete con olio sufficiente e mescolatele accuratamente per far sì che tutte le patate siano condite.
Disponete gli stinchi di maiale nella teglia da forno tra le patate, se necessario aggiungete ancora poco olio. Cuocete lo stinco di maiale al forno con patate a forno caldo a 200°C per circa 40 - 45 minuti, girando di tanto in tanto.
Quando la polpa si staccherà facilmente dall'osso la carne sarà cotta, azionate la funzione grill per ottenere uno stinco di maiale perfettamente colorato e croccante su tutta la superficie.
Servite in tavola lo stinco di maiale al forno con le patate di contorno, se gradite il profumo delle erbe aromatiche, potete cospargere la superficie con rametti di rosmarino freschi e un buon bicchiere di vino rosso.     

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami