Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Ricette » Pasta » Pasta fredda ricotta e olive

Pasta fredda ricotta e olive

Primo piatto veloce e saporito, per chi ha poco tempo ma non vuole rinunciare a mangiare con gusto

Pasta fredda ricotta e olive

Quando avete voglia di un primo piatto sfizioso, ma veloce da preparare, potete optare per la pasta fredda con ricotta e olive.

La ricotta è un ottimo sostituto della panna, rimane più light e adatta alla stagione calda, ma dona una morbidezza molto piacevole al piatto. Il suo sapore leggero viene abbinato al gusto più forte delle olive, creando un perfetto mix.

Questa pasta è buona servita calda, ma acquista maggior sapore se lasciata riposare e consumata fredda. Ottima e pratica da trasportare quindi per i pranzi in ufficio o per le scampagnate.

Potete concedervi un piatto di questo primo senza troppi pensieri, poiché ha davvero poche calorie.

Ingredienti
320 gr penne rigate (o altra pasta corta)
300 gr ricotta light non salata
30 olive verdi denocciolate
sale
olio evo

Preparazione
Cuocere la pasta al dente in abbondante acqua salata.

Nel frattempo ammorbidite la ricotta, aggiungete un cucchiaino d'olio e mescolate bene. Se vi piace potete aggiungere anche una macinata di pepe o poco peperoncino per dare un pizzico di gusto più deciso.


Prendete le olive denocciolate e tagliatele a rondelle, quindi unitele alla ricotta e mescolate bene, quindi lasciate insaporire.


Una volta pronte le penne, scolatele e fatele raffreddare, poi conditele con il sugo di ricotta. Lasciate riposare in frigo per almeno mezz'ora, quindi servite la pasta ricotta e olive a temperatura ambiente.



Di , © Riproduzione Riservata
TAG  ricotta   olive   pasta  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami