Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Ricette » Dolci e Dessert » Montebianco, il connubio tra panna e castagne

Montebianco, il connubio tra panna e castagne

Il Montebianco (o Montblanc) è un dessert al cucchiaio a base di castagne bollite e panna montata, conosciuto in tutta Europa che conquisterà i vostri ospiti. Una ricetta facile da preparare e buona da mangiare

Montebianco, il connubio tra panna e castagne

Il Montebianco (o Mont Blanc) è un dolce al cucchiaio molto probabilmente di origine francese, tipico delle regioni del nord Italia e in particolare del Piemonte e della Valle d'Aosta. Un dessert rinomato in tutta Europa che nasce ai piedi del Monte Bianco, da cui prende il nome e la forma: una montagna ricoperta di neve. La qualità di castagne più indicata per preparare un dolce perfetto sono i marroni. La distinzione è semplice: se dentro il riccio c'è un unico grosso frutto si tratta di marrone, se si trovano 3 frutti invece si tratta di castagne. Ricche di carboidrati le castagne vanno consumate con moderazione ma sono ottime come spuntino anti stress!
Una ricetta quella del montebianco che non può mancare in autunno, adatta anche ai giorni di festa.

Ingredienti per il Montebianco
per 6 persone
 
1 kg di castagne
1 l di latte
200 gr di zucchero
mezzo litro di panna fresca da montare
mezzo baccello di vaniglia
un bicchierino di rum
marron glacé


Preparazione
Per prima cosa lessate e spellate le castagne, poi mettetele in una pentola piuttosto capiente e copritele con il latte. Unite la vaniglia, incisa a metà nel senso della lunghezza e fate cuocere a fiamma dolce fino a che le castagne non saranno tenere.

Sgocciolate le castagne e passatele allo schiacciapatate fino ad ottenere una purea. Aggiungete lo zucchero e il Rum.
Unite al composto 2 cucchiai di latte e ripassate il composto con lo schiacciapatate in modo da creare i vermicelli come in foto.

Disponete il composto in un piatto, dandogli la forma a piramide, poi montate la panna e ricoprite completamente il montebianco. Guarnite con marron glacé e conservatelo in frigorifero fino al momento di servire.


Per una preparazione più veloce del montebianco potete usare le castagne cotte a vapore che trovate al supermercato o dal fruttivendolo. Se preparate il dessert per molti ospiti, servitelo in coppette individuali preparate in anticipo. Una ricetta semplice che conquisterà grandi e piccini.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  castagne   panna  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami