Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Ricette » Cucina » Usare il forno statico o il forno ventilato? - Parte 1 di 3

Usare il forno statico o il forno ventilato?

Le cotture al forno sono spesso le più sane e leggere, ma siete sicuri di sapere come usare correttamente il vostro forno?

Usare il forno statico o il forno ventilato?

Il timer del forno ha suonato, la pietanza è pronta, andiamo ad aprire la porta e veniamo piacevolmente investiti da un delizioso profumo che si spande per tutta la cucina, ci riscaldiamo all'esterno con il calore che fuoriesce e all'interno per la gioia di aver preparato qualcosa di buono, pronto da gustare.
Usare il forno è una delle piccole soddisfazioni che chi ama la cucina si concede appena possibile.
Questo però se si è pratici del proprio elettrodomestico, altrimenti sarà una lotta dura fino a quando non si trova il modo migliore per farlo funzionare.

Non considerando i forni a microonde, avrete sicuramente sentito lamentele su forni tradizionali che seccano troppo i dolci, oppure bruciano tutto subito, o che cuociono a metà le preparazioni. Perché è così difficile saper usare il forno? E soprattutto vi sarete sicuramente già chiesti: quando va usato il forno ventilato e quando il forno statico?

Alcune linee guida ci sono, proviamo a scoprirle insieme.

Forno statico o forno ventilato

Di Ilaria, © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 3
TAG  forno  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami