Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Ricette » Cucina » Cibi surgelati: conoscerli e usarli

Cibi surgelati: conoscerli e usarli

Preparare cena, quando si arriva dall’ufficio e l’orologio segna le 19.30 passate, può diventare faticoso e difficile, ecco però che ci vengono incontro degli aiuti dal mondo della tecnologia applicata all’alimentazione. I cibi surgelati!

Cibi surgelati
I cibi surgelati sono alimenti che hanno subìto un trattamento termico e grazie a questo hanno mantenuto integre e intatte le loro principali qualità.
Dal punto di vista igienico, si tratta di alimenti particolarmente sicuri, anche perché vengono eseguiti numerosi controlli.
La loro comodità d’uso li caratterizza e li rende peculiari, infatti, moltissime persone tengono una scorta di alimenti surgelati nel proprio freezer, dalle verdure ai piatti pronti, al pesce agli aromi.


Mantenimento: nessuno sbalzo di temperatura!
Un importante consiglio che è necessario dare è legato alla loro mantenimento, infatti deve essere mantenuta integra la “catena del freddo”, cioè tutti quei passaggi che dal produttore arrivano a far entrare l’alimento  a casa del consumatore, se si ha un solo sbalzo termico, che si allontana dalla temperatura consigliata di mantenimento e cioè -18°C, l’alimento subisce un danno, e ciò può tramutarsi in un vero e proprio problema nel momento pratico di utilizzo.
Uno sbalzo di temperatura può verificarsi a vari livelli, ad esempio durante il trasporto, oppure prima dello stoccaggio nei frigoriferi del supermercato, o per nostra dimenticanza o poca conoscenza nel trasporto dal supermercato a casa nostra.
A tal fine è sempre indicato munirsi di una busta termica e acquistare il prodotto surgelato, solo al termine della spesa, mantenendolo protetto nella busta sino al nostro arrivo in casa, evitando di fare altre commissioni dopo la spesa.

A volte mi è capitato di vedere persone acquistare gelati, o verdura surgelata o pesce surgelato e poi, in piena estate, sostare a parlare sotto il sole, con la borsa della spesa, dalla quale spuntavano fuori i sopra elencati alimenti, senza alcuna dovuta protezione! Non mi stupisco che poi si manifestino casi di “semplice mal di pancia” dopo aver mangiato cibi così male conservati!
Non dimenticate quindi l’importanza della filiera, che per nessuna ragione va interrotta.

Alimenti refrigerati

Caratteristiche del buon surgelato
Perché un surgelato sia un “buon surgelato” deve rispondere a dei requisiti fondamentali:

  • Qualità delle materie prime
  • Buon utilizzo degli ingredienti
  • Velocità del processo di raffreddamento
  • Buon confezionamento che sia di tipo classico o con l’utilizzo di tecnologie nuove, come ad esempio l’atmosfera modificata.
  • Controllo e prevenzione dei rischi microbiologici (molti possono essere i batteri che attaccano questi alimenti come ad esempio la Yersinia, la Listeria)
  • Controllo di tutte le caratteristiche chimico-fisiche del prodotto


Occhio agli ingredientiCibi surgelati
Nel caso acquistiate prodotti surgelati, come ad esempio i piatti pronti, che sono effettivamente molto pratici soprattutto se una persona ha poco tempo, ma ciò che volevo evidenziare è la loro composizione nutrizionale, per questo v’invito a leggere sempre con cura le etichette nutrizionali, scoprirete che spesso si tratta di alimenti molto grassi, dove i condimenti abbondano, e dove soprattutto i grassi usati non sono particolarmente eccellenti e di qualità.
Mi spiego, se acquistate una busta di penne ai quattro formaggi, l’olio difficilmente sarà extra vergine di oliva, e i lipidi totali saranno sicuramente molti, maggiori di quelli che potreste avere se vi preparaste da soli lo stesso piatto!
Attenzione poi al glutammato di sodio, viene anche indicato come glutammato monopodico (E621), la sua peculiarità è di esaltare i sapori, ma spesso si usa per coprire un alimento di poca qualità.

Tra gli alimenti surgelati è allora possibile fare un distinguo, ad esempio le verdure sono ottime, perché mantengono tutte le loro proprietà nutrizionali, poiché sono raccolte al giusto momento di maturazione, mondate, lavate e immediatamente surgelate.
Lo stesso discorso vale per il pesce surgelato, appena pescato è subito sottoposto al trattamento termico, quindi è sicuramente fresco!

Per i piatti pronti e i gelati, cerchiamo di usare un pochino di moderazione, e ricordiamoci che dal punto di vista economico è molto più economico cucinare a casa, si conoscono perfettamente gli ingredienti, si dosano i grassi e si mette giusto un pizzico di sale!

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami