Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Ricette » Altri secondi » Frittata di pomodorini, cipolle e asparagi

Frittata di pomodorini, cipolle e asparagi

Leggera, squisita, gustosa e preparata con verdura di stagione. Pomodorini, cipolle e asparagi per una frittata colorata e solare. Potete arricchire questa ricetta con una generosa spolverata di pecorino grattugiato e scegliere se cuocerla in forno oppure a vapore

Frittata di pomodorini, cipolle e asparagi

La frittata con pomodorini, cipolle e asparagi non può mancare sulla tavola in questa stagione. Gli asparagi sono ricchi di potassio, acido folico e vitamina C, sono diuretici e drenanti, ottimi per contrastare la ritenzione idrica e sono ottimi anche per l'umore!
Questi preziosi vegetali son raccolti da marzo a giugno e in questo periodo non dovrebbero proprio mai mancare in tavola! Gustosi e leggeri, sono ottimi per ripulire fegato, reni, polmoni e intestino. Sono una vera miniera di vitamine del gruppo C in prevalenza, ma anche del gruppo A e B.
Mangiati con regolarità ci aiutano ad eliminare l'acqua che ristagna nei tessuti e inoltre hanno un effetto antistress e contrastano gli sbalzi di umore tipici del cambio di stagione. Unica accortezza: vanno mangiati con moderazione se si soffre di cistite o si hanno seri problemi renali, in questo caso è meglio evitarli ma diversamente, sono ottimi sia per grandi che piccini.
La frittata con pomodorini, cipolle e asparagi è una ricetta vegetariana semplicissima da preparare che conquisterà tutta la famiglia e che potete scegliere di preparare al forno oppure a vapore per una versione ancora più light. Ricordate che se fate cuocere la frittata a vapore, vi basterà prendere un foglio di carta forno bagnato e ben strizzato e poi stenderlo nella vaporiera, versarvi il composto e cuocerlo per 30-40 minuti a seconda dello spessore della frittata.

LEGGI ANCHE: Ricette con asparagi

Ingredienti per la frittata con pomodorini, cipolle e asparagi
per 3- 4 persone

150 gr di asparagi puliti
una cipolla tagliata finemente (facoltativa)
200 gr circa di pomodorini tipo ciliegino
olio evo
4 uova medie
mezzo bicchiere di latte (facoltativo)
sale quanto basta
una spolverata di pecorino grattugiato (facoltativa)

 

Preparazione
Per prima cosa pulite gli asparagi. Poi pelate la cipolla e tagliatela finemente a dadini piuttosto piccoli. Mettete la cipolla tritata in un padella antiaderente possibilmente con un poco d'olio evo e fate cuocere per 3-4 minuti, fino a che la cipolla sia morbida, poi togliete dal fornello.

Tagliate gli asparagi puliti a rondelle, tenendo da parte qualche punta intera. Tagliate anche i pomodorini, svuotandoli dal liquido e dai semi e tagliateli in due o in quattro.

Aggiungete asparagi e pomodori in padella e fate cuocere il tutto per 10-12 minuti.

Nel frattempo in una ciotola sbattete le uova con il mezzo bicchiere di latte, aggiustate di sale e poi quando le verdure saranno morbide e cotte, aggiungetele alle uova frullate, mescolate bene il tutto e poi passate alla cottura.

Prendete un foglio di carta forno, bagnatelo e strizzatelo e poi adagiatelo in una teglia con i bordi un poco alti. Versate il composto per la frittatata, completate a piacere con una spolverata di pecorino grattugiato e infornate in forno già caldo alla temperatura di 180° e fate cuocere per una ventina di minuti circa.

In alternativa potete procedere allo stesso modo ma potete cuocere la frittata anche a vapore, sempre utilizzando un foglio di carta forno bagnato e strizzato da distendere nel Varoma del Bimby (se ce l'avete) o nella vaporiera.


La frittata di pomodorini, cipolle e asparagi è un ottimo secondo piatto, adatto a tutta la famiglia, ricco, sano e genuino.

Ti è piaciuto questo piatto? Prova allora le altre nostre ricette di frittate QUI.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  pomodorini   asparagi  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami