Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Ricette » Altri primi » Lasagne vegan ai funghi

Lasagne vegan ai funghi

Un primo che sa di festa leggero e gustoso per soddisfare il palato di chi segue un'alimentazione vegana e vegetariana. Lasagne preparate con besciamella vegan, funghi e per finire semi di papavero

Lasagne vegan ai funghi

Le lasagne sono un piatto speciale che per tradizione viene riservato alle festività e alle occasioni importanti. Tipiche soprattutto delle regioni del nord Italia queste lasagne sono in versione tutta vegan. Leggere e senza alcun ingrediente di origine animale, accontenteranno tutti i commensali. Gustose e leggere si possono preparare in anticipo e cuocere all'ultimo momento.

LEGGI ANCHE: Ricette con funghi

 

Ingredienti per le lasagne vegan ai funghi
per 6 persone

per preparare i funghi:

300 gr di funghi prataioli puliti e affettati

una cipolla media

30 ml di vino bianco secco

mezzo bicchiere d'acqua naturale

sale

olio evo

 

per preparare le lasagne:

500 gr di besciamella di soia (già pronta oppure con la ricetta qui sotto)

200 ml di latte di soia da usare solo se usate la besciamella già pronta in pacchetto

pasta per lasagne di grano duro

un cucchiaino di sale

un poco di moce moscata

pasta per lasagne di grano duro

2 cucchiai di olio evo

semi di papavero

 

Ingredienti per la besciamella vegan

un litro di latte di soia naturale

80 gr di farina di miglio

un cucchiaio d'olio d'oliva

un cucchiaino di sale

un pizzico di noce moscata

una spolverata di pepe


Preparazione

In una padella possibilmente antiaderente versate i due cucchiai d'olio evo. Pelate e tagliate la cipolla finemente, poi fatela soffriggere per un paio di minuti. A questo punto aggiungete i funghi puliti e affettati e lasciate cuocere per qualche minuto.

 

Sfumate con il vino bianco secco, lasciatelo evaporare e portate a fine cottura aggiustando di sale e se fosse necessario aggiungete mezzo bicchiere d'acqua. Fate cuocere a fiamma dolce.

 

Versate la besciamella pronta (se usate quella) in un pentolino, aggiungete il latte di soia e mescolando fatela scaldare sul fuoco, senza bollire ma il tempo necessario perchè si sciolga completamente, e sia senza grumi. Poi spegnete e tenete da parte.

 

Se volete preparare la besciamella vegana fate scaldare in un pentolino il latte di soia a fiamma dolce, senza farlo bollire. Nel frattempo in un'altra padella fate tostare leggermente la farina di miglio. Poi togliete dal fuoco il latte, e aggiungete la farina poca alla volta. Usate una frusta così da evitare la formazione di grumi. Appena avete messo tutta la farina nel latte, rimettete sul fuoco, sempre a fiamma dolce e fate cuocere, mescolando sempre fino a che non prende il bollore. Fate bollire per 3-4 minuti, aggiustate di sale e pepe e noce moscata a piacere.
Togliere dal fuoco e aggiungere un cucchiaio di olio e mescolare ancora.

Aggiungere la besciamella ai funghi cotti in padella e mescolate bene il tutto.

 

Mettete un goccio d'olio in una pirofila da forno, poi adagiate un foglio di sfoglia, versate un po' di composto di besciamella e funghi e così fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con la besciamella e funghi e cospargete con i semi di papavero.

Mettete in forno già preriscaldato per 25-30 minuti a 180°.

 

 

Un primo piatto quello delle lasagne vegan ai funghi, leggero ma gustoso, indicato come ricetta di Natale o di Capodanno. Se avete ospiti che seguono un'alimentazione vegana oppure anche vegetariana apprezzeranno questa deliziosa ricetta.

LEGGI ANCHE: Ricette vegan

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  funghi   vegan  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami