Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Ricette » Altri Antipasti » Sformato di carciofi delicato

Sformato di carciofi delicato

Un antipasto delicato e leggero, buono anche il giorno dopo, adatto anche ad una cena chic!

Sformato di carciofi delicato

Il carciofo è estremamente versatile, lo si può mangiare da solo oppure associato alla pasta, associato ai secondi, sia di carne che di pesce, oppure anche insieme ad altri ingredienti può essere anche un buon antipasto.
Questo è per una cena in piedi o per una cena chic per il suo gusto delicato, perché si può fare una bella figura con ingredienti semplici e con poco lavoro.
Potete prepararlo anche il giorno prima e conservarlo in frigo, potete servirlo sia freddo (non da frigo però) che anche tiepido.
Vi serviranno una terrina da forno alta e il minipimer o un frullatore. Ecco come fare.

Ingredienti per una terrina di 20cm alta 15cm circa
6 carciofi bolliti
200gr di ricotta
2 uova
sale e pepe qb
due pezzetti di burro e 3 o 4 cucchiai di pangrattato per la terrina


Preparazione
Preparare gli ingredienti, bollite e fate almeno intiepidire i carciofi, per non scottarsi quando si devono prendere in mano.



Frullateli col minipimer o nel frullatore e metteteli poi in una ciotola, aggiungete la ricotta ed incorporatela per bene con i carciofi.

Ora incorporate una per volta le uova, mescolate per bene, mettete anche due o tre prese di sale che tutto sia ben legato. Imburrate per bene lo stampo.

Poi mettete il pangrattato e fatelo 'attaccarè per bene al fondo e alle pareti, mettete il composto di carciofi, uova e ricotta, appiattite per bene, un trucco è quello di picchiare (senza esagerare) la terrina al piano, così si compatta per bene il tutto. Informate a 180° per 20/30 minuti.

Lo sformato è pronto quando il pane attorno è bello dorato, è comunque una pietanza che rimane morbida, non deve diventare dura. Togliete dal forno e aspettate cinque minuti prima di sformare su di un bel piatto.

Ora potete scegliere voi se i vostri ospiti si servono da soli oppure se volete preparare voi le porzioni e decorarle con delle foglie di maggiorana.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  carciofi   sformato   antipasto  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami