Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Oroscopo » Segni Zodiacali » Vergine - Parte 1 di 6

Vergine

I nati sotto il segno della vergine sono riservati, concreti e sensibili. A volte eccedono un pò nella meticolosità e questo li rende pignoli agli occhi degli altri

Vergine

VERGINE (24 agosto - 23 settembre)
La Vergine è un segno mobile, di terra, femminile. Si pone alla fine dell’estate quando la terra è arrivata al culmine della sua produzione e mette a disposizione ciò che è stato seminato nei mesi precedenti. E’ un periodo di duro lavoro perché il terreno deve essere preparato per affrontare il periodo più freddo e parte del raccolto deve essere conservato per quando la produzione sarà più scarsa.
Tutto questo ci fa comprendere il carattere laborioso di chi nasce in tale segno che sa assumere la responsabilità dei propri impegni portandoli avanti con spirito di sacrificio, lavorando alacremente per un benessere che non sarà soltanto il suo.
Vergine è un segno di transizione, perché quando esso nasce la stagione estiva sta per finire ma l’autunno è ancora distante. E’ detto anche di purificazione e quindi, così come la natura dopo l’esplosione dell’estate entra in un periodo di pausa, si raccoglie e si purifica, altrettanto accade nella persona che nasce in Vergine che ha bisogno di periodi di riflessione per ritrovare se stessa e maturare.

Intelligente, intuitivo, concreto e pignolo, il Vergine riesce ad essere sereno e tranquillo quando assolve i suoi doveri quotidiani con quella serietà e scrupolo che lo distinguono, altrimenti l’ansia e l’insoddisfazione rovineranno le sue giornate
Il suo carattere, per niente superficiale, è riservato e rispettoso dei bisogni dell’altro. L’attenzione al dettaglio è acuta e talvolta esagerata. Si dice infatti che un Vergine, per la sua meticolosità, può vedere l’albero ma non la foresta, ossia si ferma al particolare e non vede l’insieme. Quest’attenzione al dettaglio, ben vissuta, sarà utile per sviluppare una mente aperta all’analisi e all’autoanalisi. L’introspezione è uno dei suoi principali pregi, anche se l’insicurezza può portarlo ad eccedere in autocritica.

Di , © Riproduzione Riservata

TAG  vergine  
CONDIVIDI
<ARTICOLO PRECEDENTE Bardana di Alessandra Mallarino
ARTICOLO SUCCESSIVO> Coppie di fatto di Bianca Fracas - PsicoSessuologa

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami