Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Feste » Natale » Menu per Natale e Capodanno

Menu per Natale e Capodanno

Indecisi su cosa servire alla tavola delle feste? Ecco qualche idea semplice e veloce per preparare pietanze appetitose e a poco prezzo.

Menu per Natale e Capodanno

Il Natale porta con sé il dilemma della preparazione di un menù adeguato ai gusti dei nostri cari, nonché il desiderio di fare bella figura! Purtroppo, questi buoni propositi si scontrano con le papille gustative dei convitati e con le esigenze del portafoglio. Spesso il problema è quello di organizzare un pranzo o una cena dopo aver già partecipato a pasti luculliani durante i quali sentivate espandere il girovita.
Vogliamo darvi alcuni consigli e idee per delle ricette natalizie che vi faranno non solo leccare i baffi, ma creeranno un ottimo connubio tra il vostro portafoglio e la vostra linea! Vi proponiamo delle ricette semplici, con prodotti di stagione, dunque meno costosi, inoltre se privilegiate la filiera corta potrete fare acquisti migliori e meno dispendiosi, ma al contempo ricchi di gusto e che soddisfano anche l’occhio!

Antipasto

Antipasto menu Natale e Capodanno

Per gli antipasti di Natale un ottimo trucco per non cucinare troppo è servirli direttamente nel piatto ai commensali; non preparate vassoi senza fine, con torrette monumentali di affettati e insalata russa. Create voi stesse i singoli piatti da servire a tavola: in questo modo non solo risparmierete soldi e grassi in eccesso, ma farete un’ottima impressione dandovi arie da veri chef! Ecco un esempio di un piatto da antipasto composto da:
Involtini di verza e ricotta
Sbollentate le foglie di verza. Asciugatele su un telo da cucina. In una terrina create un composto con la ricotta, quattro cucchiai di formaggio grattugiato, sale e pepe. Mescolate e distribuite il composto sulle foglie di cavolo. Arrotolatele formando degli involtini. Decorate con delle olive tagiasche.

Funghi pleurotus fritti
Mondate i pleurotus, sciacquateli rapidamente ed asciugateli con la carta assorbente. Tagliate via i gambi così da aver solo il cappello a mo’ di “fettina”; per la panatura immergeteli nelle uova sbattute e nel pan grattato, almeno due volte, poi friggete in olio extravergine di oliva. Per far scolare un po’ di olio, una volta cotti lasciateli asciugare per qualche minuto sulla carta assorbente.

Tortino di broccoli
Lavate i broccoli, divideteli a cimette e scottateli in acqua bollente salata per 5 minuti. Passateli al mixer ma lasciateli tagliati grossolanamente; conditeli con olio, sale e del peperoncino (vi consigliamo quello in polvere). Infine usate un coppa pasta per disporli nel piatto con una bella forma. Se invece preferite qualcosa di più elaborato, sempre con i broccoli, dopo averli lessati e passati al mixer sbattete le uova con i formaggi, condite con sale e noce moscata, aggiungetevi il passato di broccoli e versate tutto in uno stampo imburrato e cosparso di pangrattato. Cuocete in forno preriscaldato a 180 gradi per 30 minuti. In questo caso le quantità per 4 persone sono: 800 gr di broccoli, 2 uova, 50g di parmigiano grattugiato, 50 g di pecorino grattugiato.

Primo

Primo menu Natale e Capodanno

Tra i primi piatti di Natale vi consigliamo una ricetta molto semplice e gustosa, ma soprattutto veloce da preparare.

Conchiglie saporite
Ingredienti per 4 persone: 380 gr di conchiglie, 100 gr di gorgonzola (il tipo che preferite), 150 gr di ricotta, 1 bicchiere di latte, prezzemolo, 30 gr di gherigli di noce, 40 gr di burro, paprica dolce, sale.
Mettete e mescolate in una ciotola il gorgonzola, il latte, la ricotta. In un pentolino fate prima sciogliere il burro poi aggiungete la crema di formaggi, ricavata; tritate separatamente i gherigli di noce e il prezzemolo. Intanto fate bollire l'acqua, salatela e buttatevi la pasta. Versatela nel piatto da portata e mescolate con la crema di formaggio e le noci, aggiungete il prezzemolo. Se la crema risulta troppo densa potrete aggiungere un po’ di acqua di cottura. Decorate con la paprica dolce.

Secondo

Secondo menu Natale e Capodanno

Per i secondi abbiamo pensato ad una ricetta rapida e gustosa, con un taglio di carne che difficilmente avrà dei nemici. Le scaloppine al marsala sono una variante fantastica delle più tipiche scaloppine al limone, con un gusto più dolce e con un intingolo che farà leccare i baffi a tutti!

Scaloppine al marsala
Ingredienti: 500 gr di fettine di fesa o di noce di vitello, aceto balsamico, 30 gr di burro, pepe nero, sale, farina, 1 dado di carne, ¾ di bicchiere di Marsala, olio.
Battete leggermente le fettine e infarinatele. Ponete in una padella bassa e molto larga l’olio e il burro, scaldateli e adagiatevi le fettine infarinate; fatele dorare a fuoco moderato da entrambi i lati, e quando saranno pronte toglietele dalla padella e mettetele in un contenitore al caldo.  Nella stessa padella versate il Marsala e il dado e fate sfumare per circa due minuti; nel frattempo stemperate in un bicchiere d’acqua fredda un cucchiaio di farina. Aggiungete in padella l'aceto balsamico, abbassate il fuoco, e aggiungete lentamente la farina disciolta nell’acqua (il tutto passato attraverso un colino) e mescolate energicamente per non favorire l’insorgere di grumi (se questi dovessero presentarsi, niente panico: ripassate tutto al colino). Quando avrete ottenuto un sugo denso, aggiustate, se serve, di sale e rimettete in padella le fettine, che lascerete amalgamare con il sugo per qualche istante.

Dolce

Dolce menu Natale e Capodanno

Tra i vari dolci natalizi ve ne proponiamo uno tipicamente americano, ma dal gusto intenso che piace sia ai grandi che ai piccoli (ed è facile da preparare il che non guasta mai!).

Brownies
Ingredienti: 175 gr di burro, 2 cucchiai di cacao amaro in polvere, 200 gr di cioccolato, 120 gr di farina, 1 cucchiaio di lievito chimico in polvere, 120 gr di zucchero, 60 gr di nocciole, 1 pizzico di sale, 2 uova
Tagliate il cioccolato a pezzettoni; in una pentola capiente fate sciogliere il burro a fiamma dolce, aggiungete il cioccolato spezzato e il cacao, mescolate con una spatola (o un mestolo) fino a quando tutto non sarà completamente sciolto ed amalgamato. Togliete dal fuoco e lasciate intiepidire. In una ciotola capiente unite le uova e lo zucchero e montate per qualche minuto; unite a filo il cioccolato fuso con il burro e il cacao, la farina setacciata con il lievito e tritate le nocciole a coltello grossolanamente. Unite anche le nocciole, amalgamate bene il tutto e versate il composto in uno stampo rettangolare da 20cmx28cm (oppure uno tondo da 24cm), rivestito di carta forno. Infornate in forno caldo a 180º per 40 minuti. Lasciare riposare la torta 10 minuti prima di tirarla fuori dallo stampo e tagliarla a quadrotti.

Di Silvia De Bellis © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami