Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Feste » Natale » Biglietti di auguri di Natale fai da te in carta riciclata

Biglietti di auguri di Natale fai da te in carta riciclata

Per augurare buon natale alle persone care è bello preparare dei bigliettini di auguri personalizzati.

Biglietti di auguri di Natale fai da te in carta riciclata

Il regalo è un dono ad una persona a cui teniamo, un modo per dimostrarle il nostro affetto, per questo andrebbe sempre pensato secondo i gusti dell’altro, più che i nostri personali. Per esprimere quanto è importante per noi, è bello anche scrivere qualche riga di augurio: non serve essere poeti o scrittori, basta scrivere cosa si prova, usando parole semplici ma sincere.

Creare un biglietto con le proprie mani, mettendoci impegno, tempo e pensiero, è esso stesso un bellissimo regalo.

Se volete fare dei biglietti per gli auguri di Natale, ma vi mancano le idee, qui troverete degli spunti da cui partire per crearne con la carta di riciclo e qualche altro piccolo contributo.

Biglietti di auguri di Natale fai da te con carta di ricicloPensate che creare un biglietto di auguri 3D sia difficile? Invece vi sbagliate, è molto più semplice del previsto. Vediamo come fare quello in foto.
Prendete un cartoncino rosso rettangolare e piegatelo a metà.
Prendete poi un altro cartoncino bianco più piccolo (qui ho usato quello delle collant che è 22x16) e piegate anch’esso a metà; con matita e riga tracciate su quest’ultimo delle linee parallele orizzontali, partendo dalla metà, che dovranno poi essere tagliate per formare i nostri pacchetti 3D. Io ho calcolato 4 cm dall’alto e tracciato la prima linea, a metà del cartoncino, di 4 cm di lunghezza. Rimanendo sulla linea verticale centrale sono scesa di 2 cm e ho tracciato un’altra linea orizzontale parallela alla precedente, questa volta di 8 cm. Scendendo di altri 3 cm ho tracciato un’ulteriore linea orizzontale parallela di 12 cm; infine una della stessa lunghezza, scendendo di altri 4 cm.
Con un taglierino ho inciso le linee orizzontali tracciate e ho intagliato anche due fessure in alto per creare il fiocco dei pacchi. Quindi ho piegato in avanti i tre pacchi regalo, facendoli sporgere come se uscissero dal cartoncino. Una volta creato le giuste pieghe, li ho decorati con carta da pacco riciclata (ne bastano poche strisce, giusto per dare il colore e aumentare l’effetto 3D. Ho poi decorato il resto del cartoncino bianco disegnando stesse stilizzate con il pennarello d’oro e con del glitter in polvere (si passa un po’ di colla stick, si versa sopra il glitter, si aspetta che si asciughi e si incolli e si soffia via l’eccesso).
Il cartoncino bianco va quindi incollato su quello rosso più grande, in modo da aprirle e avere dei regali a sorpresa pop-up!

Altro cartoncino bianco da abbellire con poche semplicissime mosse. Partiamo dalla carta colorata, sia carta velina che carta da pacchi e possibilmente della carta argentata o dorata, tipo quella usata per le uova di Pasqua (saltando da una festività all’altra, mai buttare via niente!), oppure quella da cucina. Disegnare dei cerchi di dimensioni diverse e tagliarli, ci vuole pazienza, ma è semplice. Quindi sul cartoncino piegato a metà disegnare una circonferenza con il compasso o usando un piattino rovesciato o simili. Con la colla stick attaccare i cerchietti colorati lungo la circonferenza disegnata a matita, alternando i colori e sovrapponendo i ritagli. Dobbiamo ottenere l’effetto di una ghirlanda da appendere, quindi poi disegnamo un filo e ci attacchiamo un fiocco natalizio per compretare il tutto.
All’interno potrete scrivere quello che volete.

Biglietti di auguri di Natale fai da te con carta di ricicloCambiamo forma, passiamo ad un simpatico alberello biglietto di auguri.
Prendiamo della carta argentata rettangolare, pieghiamola in due e, dato che è “scivolosa” e non mantiene la piega, fermiamo tutti e 4 i lati con dello scotch. Disegnamo lungo la piega la sagoma di un albero di Natale a metà, quindi tagliamo con le forbici. Una volta fatto togliamo lo scotch e abbiamo un albero intero.
Prendiamo allora un cartoncino verde rettangolare poco più grande dell’albero, pieghiamolo sempre a metà e incolliamo con la colla stick la carta dorata sul cartoncino. Ritagliamolo lasciando un po’ di borso, come da foto. Decoriamo poi il nostro albero per dare un po’ di colore; qui ho usato scriscioline e coriandoli di carta vellutata, ma si possono applicare anche bottoni, palline, glitter o quello che più vi piace.

Biglietti di auguri di Natale fai da te con carta di ricicloTorniamo al cartoncino rettangolare semplice e pieghiamolo a metà. Su una carta da pacchi con motivi natalizi disegnamo un cerchio e ritagliamolo, poi riportiamo la forma sul cartoncino. Disegnamo poi delle strisce a onda, che andremo a tagliare, dividendo la nostra palla in tre. Ricomponiamo ora la palla divisa incollandola sul cartoncino, aiutandoci seguendo la sagoma prima disegnata. Potete poi lasciare le onde intagliate bianche, colorarle a contrasto, oppure abbellirle con del glitter (vedi tecnica prima descritta). Disegnamo un filo per appendere la nostra palla o creiamolo incollandoci un nastro o una striscia di carta.

Semplici, ma d’effetto, potete partire da queste idee di base e decorare i vostri biglietti con quello che vi va, dai glitter alle paillettes, dalle piume ai bottoni, dalle pietre alla sabbia.
Quello che è certo è che ai vostri cari farà piacere sapere che li avete creati apposta per loro.
E per farvi aiutare dai bambini, leggete qua: Bigliettini Natale fai da te per bambini.

Di Ilaria © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami