Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Feste » Natale » Come addobbare l'albero di Natale

Come addobbare l'albero di Natale

Ecco come addobbare l'albero di natale in tre semplici mosse

Come addobbare l'albero di Natale

Sta per arrivare il Natale e siamo tutti felici di poterci dedicare al nostro albero di natale. Addobbare l'albero di natale può sembrare un'operazione lunga e complicata ma seguendo i nostri consigli si trasformerà in un momento rilassante, divertente e vi renderà orgogliosi del vostro operato finale. Basta seguire poche e facili indicazioni per procedere nel modo giusto e ottenere un ottimo risultato.
Ecco i nostri suggerimenti!

Se non lo avete già la prima cosa da fare è la scelta dell'albero: prendete bene le misure in altezza e larghezza del posto scelto per la sua posizione e poi decidete se prendere un albero vero (in Italia questi alberi provengono dai vivai e non sono presi dai boschi) oppure un albero sintetico (vi consigliamo quello sintetico: anche se quello vero proviene dai vivai, sarebbe un vero peccato vederlo morire).

Scegliete addobbi e luci e procedete con queste tre operazioni fondamentali:

1) Inserimento delle luci

La sistemazione delle luci natalizie è la prima operazione che deve essere effettuata.
Si possono inserire a zig zag oppure a spirale a seconda dei propri gusti: l'importante è distribuire bene le lucine in modo da non creare delle zone d'ombra. Al fine di posizionare al meglio le luci di Natale, conviene disporle mentre sono accese in modo da valutare immediatamente l'effetto finale.
Altra cosa molto importante è quella di cercare di nascondere il più possibile il filo (incastrandolo bene tra i rami e successivamente nascondendolo dietro gli addobbi di natale).
Per valorizzare al massimo l'albero di Natale vi consigliamo di usare luci bianche (in questo modo non si contrasta troppo con i colori degli addobbi). C'è però chi ama l'albero molto colorato: ed allora vi ricordiamo che ci sono luci colorate di ogni forma ad intermittenza ed anche musicali. Ricordatevi che se ci sono tante luci, l'albero sembrerà più ricco indipendentemente dal numero degli addobbi utilizzati.


2) Disposizione degli addobbi
Disposizione degli addobbi di natale
Si procede ora con gli addobbi: palline, fiocchi, dolcetti, addobbi in patchwork o pasta di sale, fiori e frutta secca come le decorazioni natalizie con arance. Lo stile degli addobbi dipende dal proprio gusto personale.
Un consiglio che vale per tutti i tipi di addobbi di Natale è quello di disporre quelli più piccoli nell'estremità superiore dell'albero e poi via via verso il basso inserendo quelli di dimensione più grande. Gli addobbi (come le luci) devono essere ben distribuiti: quindi vanno inseriti non solo all'esterno dei rami ma anche al loro interno.
Si può scegliere di usare addobbi monocromatici oppure di usare due colori dominanti (es. rosso/oro, argento/blu, rame/panna); si può però scegliere anche l'alternativa più vivace utilizzando più colori: in questo caso cercate di distribuire bene gli addobbi di Natale di colore diverso evitando di creare raggruppare addobbi dello stesso colore nello stesso punto.



3) Rifinitura

L'addobbo dell'albero può essere rifinito con l'uso di festoni, campanelline, cordicine colorate, catenelle, in stile con gli addobbi utilizzati.

Addobbare l'albero di natale

Ecco alcuni esempi di addobbi di natale per l'albero di Natale:

  • Albero di Natale addobbato con piccoli peluches (la versione più amata dai bambini)
  • Albero decorato con frutta secca: per un'albero di Natale originale e molto colorato
  • Albero di Natale decorato con addobbi realizzati con tecnica biedermeier: decorazioni realizzate a mano utilizzando materiale naturale come chicchi di caffé, perline, semi di faggio, anice stellato, pigne, etc.
  • Albero decorato con rose di carta crespa: basta ritagliare la carta crespa a rettangolo e ripiegare il lato lungo su stesso per 1/3. Poi si procede avvolgendo la carta su se stessa a spirale.

 

Albero di Natale da parete
Se non avete lo spazio sufficiente per uno, potete realizzare un albero di natale da parete, comodo e meno ingombrante.
Procuratevi del fil di ferro verde da giardinaggio (lo trovate al supermercato, nel reparto dedicato agli attrezzi da giardino o nei centri di fai-da-te), spesso, in modo che rimanga più rigido.
Modellatelo a forma di albero di Natale e appendete ad un chiodino la forma al muro. A questo punto non vi rimane che decorarlo con palline, girlande o quello che più vi piace.

© Riproduzione Riservata
TAG  natale   albero di natale  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami