Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Moda » Accessori » Zeppe estate 2017: le scarpe comode che slanciano la silhouette

Zeppe estate 2017: le scarpe comode che slanciano la silhouette

Come ogni stagione calda tornano anche questa volta le zeppe dell’estate ma quali sono i veri modelli da non farsi scappare? Ecco tutti i nostri consigli fashion per scegliere quelle più adatte a voi
Zeppe estate 2017: le scarpe comode che slanciano la silhouette

Quando si parla di scarpe per l’estate è impossibile non menzionare i sandali con zeppa. La maggior parte dei modelli ce l’ha in corda mentre tanti altri in sughero. Ovviamente non mancano delle proposte completamente differenti ma tutte sono accomunate da un denominatore identico: l’altezza. Esatto, con le zeppe dell’estate 2017 è impossibile non regalarsi qualche centimetro in più evitando di soffrire particolarmente a causa di tacchi troppo sottili o scompensi piuttosto pronunciati.

 

A tal proposito tra le scarpe di tendenza dell’estate 2017 dobbiamo segnalarvi proprio questa grande novità ovvero che oltre alle zeppe classiche, che hanno un plateau e un’altezza differente, ci sono le platform, cioè delle zeppe di pari dimensioni sia in punta sia sul tacco. Scopriamole meglio insieme e cerchiamo di capire quali sono le differenze fondamentali, per quanto riguarda soprattutto il look, e quando calzarle per apparire al top.  

 

Sandali con zeppe 2017

Come consueto anche questa estate ritroviamo i sandali con zeppa. Sono belli e pratici, comodi da indossare tutto il giorno e lasciano i nostri piedi scoperti e liberi di respirare. Infatti è importante ricordare che quando le temperature iniziano a salire è meglio preferire delle calzature aperte e non chiuse. Inoltre, vi ricordiamo anche che prima di scegliere delle scarpe aperte è bene prendersi cura dei propri piedi, insomma fate una pedicure e cercate di apparire sempre in ordine.

Ad ogni modo, nonostante esistano vari materiali che possono rivestire la zeppa, quelli che vanno per la maggiore restano il sughero e ancor di più la corda. Insomma in estate è impossibile resistere al fascino delle espadrillas, ecco perché ve le proponiamo anche in versione zeppa, che sia in colore naturale o anche scuro (nero, marrone, bordeaux o fantasia).

Tra le più belle ci sono sicuramente le zeppe di H&M proposte in un delizioso rosso intenso ma anche rosa cipria, e quelli in denim di Chloé.

 

Sandali con platform estate 2017

Quando si parla di zeppa immediatamente si pensa a qualcosa di molto alto e che crea uno scompenso deciso tra la parte davanti e quella dietro. Eppure in questa calda stagione vanno moltissimo i sandali con platform. Sapete già quali sono?

Per chi ancora non conoscesse questi modelli è importante sapere che sono delle scarpe che presentano una base alta ma di pari livello, anzi è giusto dire che sotto il tallone sono leggermente rialzati di circa mezzo centimetro rispetto alla punta. In pratica è come indossare delle scarpe flat ma con una piattaforma che ci regala almeno 5 centimetri in più. Anche in questo caso è possibile scegliere tra sandali con platform in corda, sughero e persino in gomma morbida e colorata.

Tra i modelli più in voga ci sono quelli con fasce incrociate ma anche le platform espadrillas, tra cui spiccano le proposte colorate di Zara.  

  • Zeppe estate 2017: le scarpe comode che slanciano la silhouette
  • Sandali incrociati Zara
  • Jimmy Choo zeppe
  • Chloé zeppe espadrillas
  • H&M zeppe rosse
  • Sandali cipria H&M
  • Sandali con zeppa H&M
  • Bata sandali con zeppa
  • Zeppe rafia Zara
PAGINA 1 DI 9
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami