Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Moda » Accessori » Calzature da mare 2009: l'evoluzione delle ciabatte

Calzature da mare 2009: l'evoluzione delle ciabatte

Le flipflop hanno conquistato tutti, anche gli stilisti, ecco alcune novità.

Calzature da mare 2009: l'evoluzione delle ciabatte

Flipflop mare
Si parla tanto di costumi, tendenze per l’abbigliamento da spiaggia, accessori come parei e borse e teli mare, ma per camminare in spiaggia?
E’ vero, di solito si sta a piedi nudi, ma sfido chi riesce a camminare sulla sabbia bollente del primo pomeriggio senza batter ciglia. O se decidete di tornare in albergo, a casa o quant’altro e dovete attraversare una strada dove l’asfalto riesce a raggiungere temperature inimmaginabili.
Quindi credo che tutti si siano attrezzati con delle ciabatte da mare, anche se ormai questo termine non si usa più perché fa molto old style e anche il termine ciabattine attenua ma non cambia molto.

Così ora si parla di infradito da mare o flipflop e comunque non sono più delle cose da comprare perché indispensabili, ma diventano un accessorio da scegliere.

Mediamente sono tutte in gomma, ma a volte le trovate anche in bambù (vero o finto poco importa) o in sughero, devono però essere colorate, divertenti e magari anche un pochino “diverse”, con decorazioni o con un minimo di tacco per chi non riesce proprio a rinunciarvi.
Havaianas
Partiamo dalle più classiche e forse le più famose a livello internazionale, le Havaianas. Addirittura nate nel 1962 in Brasile su ispirazione delle tipiche calzature Giapponesi sono forse le ciabatte, ooopppsss le flip flop da mare per definizione. Sono in gomma naturale, di forma molto semplice, la differenza la fanno le numerose varianti di fantasie e colori disponibili.
Ci sono anche state edizioni limitate e si possono comprare online. Sappiate che nel mondo ne sono state vendute oltre 2 miliardi di paia ma quelle più vendute sono le Havaianas Brasil nere (hanno solo la bandierina brasiliana come particolare sulla striscia di gomma anteriore).
Flipflop Emporio Armani
Come sintomo che la moda è attenta a questo tipo di calzature, nel marchio giovane di Emporio Armani, nella sua linea pimavera/estate 2009, trovate le infradito fatte in gomma colorata (fucsia, bluette, bianche,…), se invece volete anche delle fantasie divertenti e spiritose, United Colors of Benetton le fa a fiori di diverse grandezze e con diversi colori. Benetton riprende anche il color oro utilizzando come materiale la corda o ne ha anche una versione con piccola zeppa per non essere proprio raso terra.
Fitflop: rassodano cosce e glutei
Addirittura delle infradito nate come calzature curative, le FitFlop, per stimolare e tonificare i muscoli e migliorare la postura, grazie al successo ottenuto lo scorso anno, hanno inserito nella nuova collezione prodotti più glamour in colori e materiali come le paillettes. Quale motivazione migliore della salute delle vostre gambe e dei vostri glutei è quella di portare delle flipflop che sono anche belle? Altri modelli che trovate facilmente in commercio, sempre colorati con fumetti, o con scritte, o righe o immagini stilizzate, oppure con piccole pietre a decorazione e i marchi sono veramente tanti: Adidas, Gravis, Etnies, Oakley, Emily the StrangeReef.

E se non riuscite proprio a rinunciare al tacco, esistono flipflop sia infradito sia versione più ciabattine in PVC trasparenti, in colori vivaci, ma  con il tacco come se fossero scarpe “normali”. E non stupitevi se trovate in commercio anche degli zoccoli, qualcuno (un Giorgio Armani a caso) li disegna e li propone ancora.    

Di © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami