Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Moda » Abbigliamento » Grey check: la trama must have dell’autunno/inverno 2017-2018

Grey check: la trama must have dell’autunno/inverno 2017-2018

Per la fredda stagione tornano di moda alcune fantasie sobrie e sofisticate. È il caso del grey check, ovvero i quadri proposti su uno sfondo grigio, che fanno tanto look formale ma che si adattano bene ad ogni occasione
Grey check: la trama must have dell’autunno/inverno 2017-2018

Anche se non citato espressamente, tra i colori che in questo autunno/inverno 2017-2018 risultano più apprezzati c’è il grigio. Non troppo chiaro ma nemmeno troppo scuro. La versione media è quella che va per la maggiore e che conquista moltissime donne. Si tratta di una nuance sobria e formale che si può indossare in tutte le occasione, dal lavoro al tempo libero fino alla sera e la cerimonia.

 

Quello che però molte non sanno è che questa cromia si accompagna quest’anno a una delle fantasie più note, formali e amate dell’inverno: i quadri. Ecco che nasce la tendenza grey check che si esprime sui vari capi di abbigliamento delle nuove collezioni.

 

Mettete da parte, almeno per un momento, il color report di Pantone e affidatevi a una sfumatura sobria e delicata. Affidatevi alla stampa grey check che dà il suo meglio sui capi di abbigliamento in lana e in particolar modo su alcuni must have di questa fredda stagione. Vediamo insieme quali sono.

 

Cappotti grey check

Queste eleganti proposte a base di quadri piccoli o grandi presentati su sfondi grigi le abbiamo viste durante le scorse sfilate autunno/inverno 2017-2018. Tra le Maison che hanno particolarmente insistito su queste creazioni c’è Stella McCartney. La stilista britannica ci ha presentato una serie di look caratterizzati solamente da questa trama, mostrandoci come è possibile abbinare semplicemente dei vestiti della medesima fantasia tra loro.

Ad ogni modo il pezzo must have a base di grey check resta sempre e comunque il capospalla, dal leggero trench autunnale fino al cappotti di lana corto o lungo ideale per affrontare la fredda stagione.

 

Abiti grey check

Ovviamente tra i pezzi che vi suggeriamo di non farvi scappare ci sono anche gli abiti con stampa quadrettata e grigi tra i quali troverete indubbiamente qualcosa che fa al caso vostro. Molto belli quelli corti dalla linea a trapezio e smanicati, che potete indossare in abbinamento a blazer o micro cardigan oppure con maglie a maniche lunghe da mettere al di sotto. A questi si aggiungono gli chemisier dress grey check ma anche tutte le tute moda di questa stagione. Ricordate, infatti, che i jumpsuit dress continuano a spopolare e saranno tra i pezzi da avere durante la fredda stagione.

 

Pantaloni e gonne grey check

Infine non possiamo non occuparci della parte inferiore perché tra pantaloni e gonne non c’è che l’imbarazzo della scelta. Iniziamo dai primi perché in questa fredda stagione la proposta si spinge su tre strade: i culotte, quindi tutti i modelli cropped dalla gamba larga, quelli a sigaretta perfetti anche per tailleur, e i pantaloni a palazzo grigi con trama a quadri.

A questi si aggiungono le gonne e tra quelle più in voga in questo periodo ci sono indubbiamente le longuette con trama check ma se volete osare potete anche puntare sui modelli corti o a tubino.

  • Grey check: la trama must have dell’autunno/inverno 2017-2018
  • Miss Guided tuta grey check
  • River Island culotte grey check
  • Minidress check Liu Jo
  • Look a quadri Stella McCartney
  • Longuette a quadri Persona
  • Trench check Max & Co
PAGINA 1 DI 7
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami