Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Moda » Abbigliamento » Tendenza pelliccia per l’inverno 2015-2016

Tendenza pelliccia per l’inverno 2015-2016

Torna di moda la pelliccia anche in questa fredda stagione invernale. Scoprite con noi quali sono i modelli più belli del momento
Tendenza pelliccia per l’inverno 2015-2016

La pelliccia è certamente uno dei must have della stagioni più fredde e anche in questo inverno torna a farla da padrone. Per molto tempo è stata considerata uno status symbol, qualcosa che solo in poche potevano avere e indossare, ma nel tempo è semplicemente diventata più alla portata di tutti, o meglio ci sono modelli più accessibili e altri assolutamente meno.

Inoltre, in passerella e non solo, sono tanti i cappotti di pelliccia ecologica che ci vengono presentati, sia per una questione di costi, assolutamente più bassi e interessanti e per mettere a punto anche disegni o realizzare colori brillanti e briosi, ma anche, e soprattutto, per rispettare maggiormente l’ambiente e gli animali. Dunque, ad oggi, il concetto di pelliccia è piuttosto vasto e variegato, sta a voi scegliere quella più adatta in base a serie di parametri dei quali bisogna tener conto.

 

Ciò che c’è da sapere, invece, sulle nuove tendenze moda dell’autunno/inverno 2015-2016 è che la pelliccia, e non solo quella dalla forma a cappotto con maniche lunghe, è assolutamente un capo di abbigliamento must have. Questo vuol dire che ogni sua forma è ben accetta, dal gilet corto o lungo, in stile hippie o più rock chic, fino a quelle colorate lunghe anche fino al ginocchio passando per quelle classiche o per le varie giacche caratterizzate da inserti pelosi, come tasche, colletto o maniche.

 

Le pellicce vere

Tra le pellicce vere per l’inverno un ruolo importante ce l’hanno quelle classiche, realizzate con manto animale curato e proposte nelle varie tonalità del marrone, più chiaro o più scuro, tendente al rosso o al beige. Queste sono certamente quelle che più fanno arrabbiare gli animalisti, anche perché, se ne vogliamo fare una questione di moda, quelle ecologiche ormai sono altrettanto belle e calde quanto queste. Detto ciò, sono tanti i brand che le propongono in passerella, tra cui Simonetta Ravizza e Roberto Cavalli.

 

Le pellicce ecologiche

Una scelta più eco l’ha fatta Stella McCartney, che si affida a veri e propri maestri in fibre, che riescono ad ottenere lo stesso effetto di un modello naturale ma senza torcere nemmeno un pelo a nessun animale. Ad ogni modo, quelle più colorate sono decisamente le creazioni che ci piacciono particolarmente, perché si fanno notare e perché sono insolite. Moschino, ad esempio, ne ha realizzate diverse sui toni del giallo limone, deliziose per risplendere anche nelle più fredde giornate invernali.

 

Proposte molto belle arrivano anche dalle passerelle dell’alta moda, soprattutto da Armani, che durante la scorsa sfilata ha presentato dei modelli sensazionali, tra cui una caratterizzata da tre strati di colore sfumato verde smeraldo, blu cobalto e violetto. Se preferite lo stile più dolce e ricercato, impazzirete per quelle proposte in avorio e in rosa antico, mentre se amate i look più decisi non potrete fare a meno dei modelli animalier o di quelle nere impreziosite da tocchi di nuance forti e brillanti.


  • Tendenza pelliccia per l’inverno 2015-2016
  • Modello a righe
  • Cappotto sfumato
  • Giacca rock chic
  • Cappotto colorato
  • Modello animalier
  • Pelliccia romantica
PAGINA 1 DI 7
PLAY
CONDIVIDI
Di , © Riproduzione Riservata

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami