Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Matrimonio » Viaggi di nozze » Da oggi la luna di miele è green!

Da oggi la luna di miele è green!

Sono sempre di più le persone attente alla salute ambientale non solo nella quotidianità ma anche durante eventi e momenti importanti come il matrimonio: e l'ultima tendenza di molte coppie è quella di organizzare viaggi di nozze eco-sostenibili!

Da oggi la luna di miele è green!

L'obiettivo primario per alcune persone è salvaguardare il più possibile l'ambiente cercando di evitare gli sprechi e cambiando lo stile di vita per avere un basso impatto sul pianeta.
Se da una parte si possono adottare semplici accortezze quotidiane, dall'altra è possibile allargare il concetto di eco-sostenibilità anche a momenti più particolari come eventi e viaggi.
Negli ultimi anni, infatti, sta sempre più prendendo piede la filosofia “verde” nel campo dei matrimoni, con cerimonie, partecipazioni e bomboniere eco; ma non solo, per terminare nel migliore dei modi, tante coppie scelgono la luna di miele green cercando mete eco-friendly dove trasporti, alloggi, cibo ed esperienze siano il più possibile a contatto con la natura e la cultura locale.


Viaggi di nozze sostenibili
Ma cosa significa partire per un viaggio di nozze che segue la filosofia del turismo sostenibile? E chi sono i novelli sposi che scelgono una luna di miele green?
Secondo un'indagine di Cartorange si tratta di coniugi che non cercano luoghi di massa ma desiderano mete e località che mettono al primo posto la cultura e i prodotti locali, vogliono essere a stretto contatto con la popolazione del paese che visitano e spesso sono gli stessi che scelgono una luna di miele vegana.
Inoltre le strutture "green" possono rispondere sia alle esigenze dei più avventurosi che di coloro che preferiscono le comodità: a disposizione di chi chi cerca un viaggio resposponsabile ci sono eco-resort che abbinano lusso e confort a materiali bio ed energie rinnovabili, ma anche fattorie, abitazioni tradizionali o tende confortevoli perfettamente inserite nel contesto.
Per non sprecare energia queste location rispettano degli orari precisi di accensione della luce ed evitano, quando possibile, il cambio asciugamani giornaliero!

Trasporti, cucina e molto altro
Affinché la luna di miele sia green anche i mezzi con cui ci si sposta devono essere il più ecologici possibile: a seconda della meta scelta si possono usare treni locali, boat e biciclette che oltre ad avere un impatto migliore sull'ambiente consentono di conoscere la popolazione e vivere appieno le tradizioni del posto.
I pasti solitamente vengono consumati mangiando prodotti locali, a Km zero, molto spesso vegetariani o vegani e spesso è possibile assistere alla preparazione del cibo o frequentare vere e proprie scuole di cucina locale.
Infine per essere perfettamente ecologici i biglietti aerei vengono emessi in formato elettronico ed è sufficiente uno smartphone e l'applicazione per poterli utilizzare.


Le mete più eco-friendly
Ma quali sono le mete ideali per una luna di miele green? Sempre secondo Cartorange, in questo momento le località dove è possibile fare un viaggio di nozze “eco” sono diverse.
Il Costarica, oltre ad avere numerosi parchi naturali, possiede energie rinnovabili e dà la possibilità di fare esperienze solidali, come studiare e prevenire la morte di centinaia di tartarughe marine.
Madagascar e Sud Africa sono ideali per chi vuole fare dei safari e alloggiare in eco-lodge; la Patagonia consente di fare escursioni e trekking in mezzo alla natura ed il Canada regala paesaggi sconfinati ed è ancora una meta poco toccata dal turismo di massa.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami