Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Parto » Come possiamo riconoscere i sintomi pre parto? - Parte 1 di 2

Come possiamo riconoscere i sintomi pre parto?

È possibile capire quando il nostro bimbo sta per nascere? Ecco i sintomi di inizio travaglio

Come possiamo riconoscere i sintomi pre parto?

Esiste un modo per capire quando sta per cominciare il travaglio?
In realtà non esiste un modo per sapere esattamente quando comincerà il parto, in effetti il tuo corpo comincia a prepararsi per questo momento già dall’8º mese.

Durante le settimane di gravidanza immediatamente precedenti però ci sono alcuni sintomi pre parto che possono servire come campanello d’allarme per avvertirti che il gran momento si avvicina:

Il bambino scende
Se sei alla tua prima gravidanza potresti notare come il bambino si incanala preparandosi al momento del parto. Noterai una maggiore pressione nella pelvi e un senso di liberazione a livello della cassa toracica, dal momento in cui tutto il peso del neonato grava ora sulla pelvi, lasciando maggiore spazio ai polmoni e allo stomaco. Se nelle ultime settimane facevi fatica a respirare o soffrivi di reflusso causato dalla gravidanza, noterai un notevole sollievo. In compenso la pressione sulla vescica ti farà notare ancora di più la necessità di urinare e potrebbe causarti fastidi come diarrea o coliche intestinali. Come conseguenza dell'incanalamento potresti notare anche una variazione nella forma della pancia, che dalla tipica forma rotonda assumerebbe una forma più allungata, come una pera.

 


Noti un aumento delle contrazioni di Braxton Hicks
L’aumento della frequenza e dell’intensità delle contrazioni di Braxton Hicks può essere uno dei sintomi pre parto, il periodo durante il quale il collo dell’utero comincia a maturare e si prepara per il parto vero e proprio. In questa tappa in alcuni casi possono verificarsi dolori simili a quelli mestruali. In ogni caso se le contrazioni non aumentano in maniera costante e progressiva durata e intensità, probabilmente sei ancora in fase di pre parto e il travaglio non è ancora cominciato.

Di , © Riproduzione Riservata

PAGINA 1 DI 2
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami