Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Parto » Preparativi per il parto

Preparativi per il parto

Non ci sentiamo pronti per l'arrivo di un bebè? È normale essere un pò in ansia ma considerando alcuni aspetti pratici possiamo prepararci ad accogliere il nostro bimbo

Preparativi per il parto

Ci sono tanti modi di reagire alla notizia, desiderata o meno, di una futura maternità e paternità. Quante sono le coppie di futuri genitori!

Sono infiniti i sentimenti che entrano in gioco e ognuno interviene nella reazione finale e nel processo di metabolizzazione della notizia, ma sicuramente molte future mamme (e papà) passeranno un momento in cui si sentono inadeguati e non sanno come affrontare la nuova situazione, così come si vivrà una sorta di paura del parto. Nessun problema, sono sentimenti più che normali.

Crescere ed educare un bambino sicuramente non è un compito semplice e non vogliamo banalizzarlo, ma qualche consiglio pratico servirà, se non altro, a darci la sicurezza necessaria che ci permetterà di godere a pieno di questo momento emotivamente tanto intenso.


Frequentare un corso pre parto
Una corretta informazione è fondamentale per dissipare eventuali dubbi e acquisire sicurezza, se si tratta della tua prima gravidanza cerca un corso di preparazione al parto e, se possibile, partecipa con il tuo compagno.
Incontrando altre mamme e parlando con le ostetriche avrai la possibilità di paragonare esperienze diverse. Ogni parto infatti è un mondo a parte e non ha senso lasciarsi spaventare da eventuali esperienze negative riportate da amiche o conoscenti, ce ne saranno altrettante positive e sicuramente le mamme che le hanno vissute saranno felici di riviverle e raccontarle.


Scegliere il pediatra
Anche i bimbi più sani hanno bisogno di visite e controlli pediatrici accurati, scegliere per tempo il pediatra di fiducia eviterà lo stress della corsa all’ultimo minuto. Ricorda inoltre che molti pediatri hanno vere e proprie liste d’attesa per accettare nuovi piccoli pazienti, se non vi iscrivete in anticipo rischierete di restare escluse.


Dividere i compiti tra mamma e papà e il resto della famiglia
Le decisioni importanti non dovranno pesare soltanto sulle spalle della mamma, ricordati che ogni giorno di più i papà reclamano un ruolo attivo e sempre più presente nell’educazione dei figli e saranno felici di condividere con voi il peso delle decisioni. Per questo motivo impariamo ad aiutare l'uomo a diventare un bravo padre.
Se ci sono fratelli maggiori spiegate loro per tempo quelli che saranno i cambiamenti nella routine della famiglia in seguito all’arrivo del nuovo fratellino o sorellina. Ovviamente dopo l’entusiasmo iniziale possono sorgere gelosie, ma se saranno stati bene informati e gli daremo la possibilità di rendersi utili e prendersi cura del piccolo sarà più facile che imparino a gestire i propri sentimenti.


Organizzare il dopo parto
Preparare il necessario alla cura del neonato con un certo anticipo è utile a non farsi trovare impreparati al momento di rientrare a casa dall’ospedale dopo il parto. L’attrezzatura basica come carrozzina, vaschetta e un minimo di corredino dovrebbero trovarsi già pronti all’uso prima della nascita del piccolo.

Visite di amici e parenti
In occasione di un nuovo arrivo in generale la famiglia trattiene a stento l’entusiasmo, ma tocca ai neo genitori il compito di gestire eventuali visite in ospedale o a casa. In linea generale, può essere utile avvertire prima le famiglie della decisione di ricevere o no visite in ospedale, o di limitarle ai parenti stretti per non confondere il piccolo nelle prime ore di vita.


Data del parto
Per quanto abbiamo una giorno previsto e si possa calcolare la data del parto, non sempre i neonati sono così puntuali come i genitori vorrebbero, ci sono anche casi di parto pretermine. È consigliabile quindi quando manca un mesetto alla data X preparare già la valigia per l’ospedale, in modo da non farci prendere dal panico se il nuovo arrivato decide di unirsi alla famiglia con qualche giorno d’anticipo.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami