Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Infanzia » Creare la sabbia colorata

Creare la sabbia colorata

Con la sabbia non ci si diverte solo in spiaggia, una volta a casa possiamo colorarla e usarla per dipingere con i bambini

Creare la sabbia colorata

D'estate il caldo spesso ci costrnge a rimanere chiusi in casa diverse ore al giorno. Cosí come d'inverno, a volte ci troviamo a dover inventare attività ludiche e creative per distrarre i bambini e non dover ascoltare la solita frase “Voglio i cartoni animati...”. Quindi anche nei mesi estivi può essere necessario avere a portata di mano diverso materiale per proporre ai bimbi attività diverse dal solito.

Come per la pittura col ghiaccio colorato se avrete l'accortezza di preparare il materiale in anticipo potrete allestire l'attività in pochi minuti davanti agli occhi sbigottiti dei bimbi e creare la sabbia colorata.

Per cominciare procuratevi qualche manciata di sabbia fine. Se non l'avete raccolta durante le ultime vacanze al mare potete comprarla in una mesticheria ben fornita. Se si tratta di sabbia raccolta in spiaggia, prima di procedere alla colorazione bisognerà passarla al colino per eliminare eventuali pezzetti di conchiglie, che potrebbero ferire le manine dei bimbi più piccoli.

Per dipingerla di vari colori dividetela in parti uguali in diverse cotole abbastanza grandi, tante quanti sono i colori che volete creare.

In ogni ciotola aggiungete poi qualche goccia di colore a tempera o ad acquerello (ma vanno bene anche i coloranti alimentari) ed eventualmente pochissima acqua.

Per la scelta del colore lasciatevi guidare dalla fantasia, ma tenete presente che qualsiasi scegliate si sovrapporrà al colore naturale della sabbia. Le tonalità quindi risulteranno meno accesse e con tante sfumature.


Dopo aver mescolato bene lasciate le ciotole ad asciugare fuori dalla portata e dagli sguardi curiosi dei bimbi.Quando si sarà asciugata perfettamente la sabbia ritroverà la sua consistenza originale, con l'aggiunta di un tocco di colore!


A questo punto non dovete far altro che procurarvi vari fogli di carta, meglio se colorati per risaltare le sfumature della sabbia, una colla stick o colla vinilica...e ovviamente le manine curiose dei bimbi!Invitate i bimbi a tracciare con la colla stick i contorni di un disegno. Non importa essere troppo precisi perchè l'importante sarà l'effetto finale dato dalla sabbia che sfuma da un colore all'altro e riempie il foglio di riflessi perlati.


Una volta stesa la colla i bimbi possono cominciare a dipingere il foglio con la sabbia, distribuendola in corrispondenza dei tratti di colla. Ora non resta che capovolgere il foglio per eliminare la sabbia in eccesso, che non è rimasta incollata al foglio. In questo modo anche i più piccoli, senza la precisione necessaria per fare un disegno, potranno partecipare a quest'esperienza creativa.


Un'altra attività che potete svolgere insieme ai vostri bimbi con la sabbia colorata è la lavagna: basterà stendere una manciata o due di sabbia su un tavolino o su un vassoio di grandi dimensioni e disegnare o scrivere con le dita. Per cancellare la vostra lavagna di sabbia basterà scuotere leggermente il vassoio per ritornare a una superficie uniforme su cui disegnare.


La sabbia colorata può essere conservata in vasetti di vetro, divisa per colore in modo da poterla usare quando necessario senza doverla preparare ogni volta.

Di © Riproduzione Riservata
TAG  giochi bambini   sabbia  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami