Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Infanzia » Giochi con il ghiaccio colorato per bambini

Giochi con il ghiaccio colorato per bambini

Stupiamo i nostri bimbi grazie a due attività estive con cubetti e formine di ghiaccio colorati con tinte alimentari

Giochi con il ghiaccio colorato per bambini

I nostri bimbi sono capaci di stupirci ogni giorno regalandoci momenti unici e indimenticabili, a loro basta una smorfia, una frase buffa o una parola un po’ storpiata per strapparci un sorriso e un bacio.

Ma noi genitori siamo capaci di stupirli?

Non è così semplice come sembra, non basta comprar loro un gioco nuovo o un ovetto di cioccolata con sorpresa, per stupire la fantasia di un bimbo servono innanzitutto la fantasia e la creatività dei suoi genitori.

I bimbi piccoli si sorprendono di fronte a consistenze inaspettate, al freddo e al caldo, alla sensazione di bagnato sulla pelle e si stupiscono quando cominciano a capire quali conseguenze comportano determinate azioni (per esempio che passando una matita colorata su un foglio appare un disegno).

Perché allora non unire tutte queste sensazioni e stimoli positivi in un’attività estiva adatta a queste giornate di sole?


La base di entrambe le attività proposte è la creazione di cubetti e formine di ghiaccio colorati, ottenuti con semplice acqua di rubinetto e qualche goccia di coloranti alimentari. A seconda della quantità di colorante ovviamente otterremo intensità e tonalità diverse, che potremo poi mescolare tra loro. La zona prevista per le attività dovrà essere opportunamente riparata con un tappeto di gomma o una tela plastificata, i coloranti alimentari infatti possono tingere indelebilmente il tavolo o il pavimento (o i vestiti!).


La pesca di ghiaccioli colorati
Questa attività è adatta a bimbi a partire da 1 anno, richiede infatti una certa precisione nei movimenti.

Prepariamo almeno due contenitori da cucina, meglio se trasparenti per apprezzare come il ghiaccio sciogliendosi tinge l’acqua. In uno dei due contenitori mettiamo un po’ d’acqua mentre l’altro rimane vuoto.

Come per l’attività dei travasi montessoriani, procuriamoci diversi strumenti di pesca come un colino, un cucchiaio, una forchetta o un mestolo da cucina, che i bimbi potranno scegliere e sperimentare liberamente.

Ora non resta che coinvolgere i bimbi: mettiamo qualche ghiacciolo colorato (non tutti insieme, se no il gioco finirà troppo in fretta) nella ciotola con l’acqua e chiediamo ai bimbi di pescarli passandoli nell’altro contenitore usando gli strumenti messi a disposizione, o direttamente con le manine.

I ghiaccioli colorati stupiranno per il loro tatto freddo e scivoloso e al cominciare a sciogliersi rilasceranno il colore nell’acqua creando fantasiosi effetti cromatici.


Disegnare col ghiaccio
Per svolgere quest’attività è necessario avere già una certa consapevolezza e controllo nel disegno, non è quindi particolarmente adatta a bimbi di età inferiore ai 2 anni.

Per preparare l’attività, a parte i ghiaccioli di differenti colori, serviranno fogli da disegno di carta grossa o cartoncino e carta assorbente per eliminare l’eccesso di colore.

L’effetto dei ghiaccioli colorati sul foglio è simile a quello degli acquerelli, il colore è facile da sfumare e permette di mescolare varie tonalità. La differenza è che si dipinge direttamente tenendo in mano i ghiaccioli e osservando come si sciolgono e colorano il foglio.

Se a causa del calore i ghiaccioli si sciolgono troppo in fretta, possiamo usare un po’ di carta assorbente per eliminare il colore in eccesso, e lasciamo asciugare il capolavoro in orizzontale per non far sgocciolare il colore.

Di , © Riproduzione Riservata
TAG  giochi  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami