Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Gravidanza » Via la tosse in gravidanza, con rimedi naturali

Via la tosse in gravidanza, con rimedi naturali

Come curarla in modo efficace e veloce

Via la tosse in gravidanza, con rimedi naturali

Piccoli malanni ed indisposizioni possono presentarsi anche durante la dolce attesa, ma prima di ricorrere ai farmaci, spesso si cerca una cura alternativa, più dolce e meno invasiva.

Se il clima o l'esposizione inconsapevole a germi e batteri vi ha causato tosse in gravidanza, potete provare a curarla con i cosiddetti rimedi della nonna o con la medicina verde e naturale: sono decisamente efficaci e vi permetteranno di guarire in pochi giorni, se agite ai primi sintomi.

Non abbiate comunque timore per il vostro bimbo in pancia, ad ogni vostro colpo di tosse sentirà vaghe oscillazioni, ma sarà ben protetto dal liquido amniotico in cui è immerso.
Il fastidio sarà più che altro vostro, dato che le scosse purtroppo accentueranno i vostri probabili doloretti.

Allora vediamo insieme quali sono i migliori rimedi naturali per curare la tosse in gravidanza.


Acqua
Fa sempre bene bere, poiché l'acqua consente la corretta idratazione di tutto il corpo ed aiuta a dare sollievo alla gola, provata e resa sensibile dai colpi di tosse.
L'acqua bollita può servire anche per fare suffumigi con bicarbonato o menta, che contribuiscono a sciogliere il muco e aprono le vie respiratorie.

Miele
Naturale e nutriente, il miele ha anche agisce anche come calmante della tosse. Potete prenderne qualche cucchiaino al giorno, sia da solo che sciolto nel latte o in infusi o tisane, come la camomilla. Essendo lenitivo ed emolliente è indicato soprattutto in caso di tosse secca. Se ne gradite il sapore, il miele di eucalipto è ancora più efficace.

 

LEGGI: Camomilla in gravidanza, istruzioni per l'uso


Cipolla
Anche se l'idea può sembrare assurda, funziona veramente: potete utilizzare uno sciroppo di cipolla, al posto di quello chimico della farmacia. Non dovrete far altro che tagliarla a fettine sottili e cospargerla con qualche cucchiaio di zucchero, quindi coprire il piatto e lasciare macerare per qualche ora. Dovrete assumerne 2 cucchiai per 3/5 volte al giorno.

Propoli
Per alleviare il dolore o pizzicore alla gola che la tosse spesso porta, potete acquiatare in erboristeria uno spray alla propoli. Attenzione però, chiedete consiglio al vostro erborista di fiducia, facendo presente che siete in dolce attesa, e fatevi dare un prodotto per bambini, senza alcol.

Omeopatia
Chi conosce e apprezza la medicina omeopatica, può assumere il Ferrum phosphoricum: per il 9CH 2/3 granuli da far sciogliere sotto la lingua, lontano dai pasti, finché i sintomi non si attenuano. Indicato anche in caso di stati febbrili o dolori localizzati.


Per febbre, raffreddamenti e tosse in gravidanza l'unico farmaco che potete assumere nell'arco di tutti i 9 mesi è il paracetamolo (Tachipirina, Efferalgan,...); da evitare invece l'aspirina. Chiedete sempre consiglio al vostro medico, evitate il fai da te.

Di Ilaria, © Riproduzione Riservata
TAG  tosse   gravidanza  
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami