Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Famiglia » Strategie e dispositivi per non dimenticare i bambini in auto

Strategie e dispositivi per non dimenticare i bambini in auto

Purtroppo tutti i genitori sono potenzialmente a rischio e possono scordarsi i propri figli in macchina; per evitare altre tragedie ecco una serie di stratagemmi e di dispositivi utili a mamme e papà

Strategie e dispositivi per non dimenticare i bambini in auto

Un triste fenomeno che può riguardare chiunque e che spesso in estate finisce sulle prime pagine dei giornali: scordarsi i bimbi in macchina non è la disattenzione di chi non ama i propri figli, ma un'amnesia dissociativa che può capitare a tutti per colpa della stanchezza, dello stress e dei cambi di routine.
Per evitare che situazioni di questo genere ed episodi come quello di qualche giorno fa si ripetano, è importante dare ai genitori suggerimenti, strategie e dispositivi utili per non dimenticare i bambini in auto.
Dal momento che in estate le temperature raggiungono parecchi gradi, i veicoli si trasformano in veri e propri forni e chi si trova chiuso dentro si disidrata velocemente e subisce deficit cardiologici, è fondamentale e doveroso diffondere a mamme e papà gli stratagemmi salva bimbi.

  1. Oggetti personali accanto al seggiolino
    La prima abitudine che i genitori dovrebbero iniziare ad avere è quella di lasciare i propri oggetti personali, borsa, portafoglio, chiavi dell'ufficio, computer e tutto ciò che si sa essere necessario quando si scende dall'auto, vicino al seggiolino dove è adagiato il proprio bebè.
    In questo modo se si è distratti e a causa di un black out mentale si è convinti di aver già portato il piccolo all'asilo o dai nonni, ci si accorgerà che invece è ancora lì con noi.
  2. App sul cellulare
    Tra le strategie e i dispositivi per non dimenticare i bambini in auto c'è“Infant Reminder”, una applicazione gratuita che consente di inviare sms e email promemoria che sono stati precedentemente memorizzati e collegati al gps; in questo modo una volta giunti a destinazione arriverà un avviso sonoro e visivo che ricorderà di controllare il sedile posteriore.
    Anche la famosa applicazione “waze” studiata per evitare il traffico, si è arricchita con l'aggiunta della funzione “promemoria bimbo in auto” , ovvero una notifica con segnale sonoro che ricorda a chi guida di controllare l'auto prima di scendere.
  3. Dispositivi auto
    Remmy è un sistema molto utile e nemmeno troppo costoso (circa 60 €): consiste in un sensore di peso da collegare a qualunque seggiolino e da un cerca-persone sonoro che si collega all'accendisigari. Quando ci si ferma e si spegne l'auto il cicalino avvisa il conducente della presenza del piccolo e il genitore non può dimenticarsi il piccolo.
    Meno tecnologico, ma efficace è “Remove Before Landing” un nastro rosso diviso in due parti: una è il portachiavi con un nastro di sicurezza che unisce cintura di sicurezza, cambio dell'auto e chiave di avviamento al seggiolino del bebè. Il secondo nastro, invece, collega il seggiolino alla portiera guidatore; in questo modo quando si apre la porta per scendere mamma e papà vedono il nastro che gli ricorda che dietro c'è il loro bambino.
  4. Seggiolino tecnologico
    Si tratta di un'invenzione degli studenti dell'Isis di Bibbiena ed è un seggiolino auto per bambini nominato “Ricordati di me”. Funziona in questo modo: il sistema registra che il bambino è in auto ma se lo sportello del guidatore si apre, il motore si spegne e il sedile guidatore è vuoto, si accendono le quattro frecce e si apre il finestrino.
    Qualora nessuno dovesse intervenire si attiverebbe un segnale sonoro e verrebbe mandato un sms al cellulare precedentemente impostato.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami