Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Famiglia » Cose da non dire ai figli quando ci si separa

Cose da non dire ai figli quando ci si separa

Spesso, di fronte a separazioni e divorzi, i figli sono costretti ad assistere a liti furibonde dove insulti e frasi offensive la fanno da padrone; in queste situazioni però ci sono delle cose che non andrebbero dette o fatte in presenza di bambini e ragazzi

Cose da non dire ai figli quando ci si separa

La fine di un amore è il più delle volte fonte di sofferenza e malessere che purtroppo vengono espressi nel peggior modo possibile: recriminazioni, insulti, minacce, offese.
Se questi atteggiamenti ledono gli adulti figuriamoci quando, ad assistere a liti e controversie, ci sono di mezzo bambini e ragazzi che talvolta vengono “usati” come “capri espiatori”e sono costretti a subire tutto questo.
Ma finalmente una sentenza del Tribunale civile di Roma ha sottolineato il diritto dei bambini a restare fuori dalle “guerre”coniugali pena una multa di 30 mila euro e la revisione dell'affido.
Pertanto ci sono delle cose da non dire ai figli quando ci si separa per evitare che questi vivano un abuso psicologico che in alcuni casi può sfociare in sindrome da alienazione parentale.

Stop a frecciatine e insulti
Il divorzio di mamma e papà è quasi sempre un trauma per la prole anche quando la separazione avviene in maniera consensuale senza troppe discussioni. Figuriamoci poi quando, oltre a non essere più una famiglia, si aggiungono liti e ripicche continue volontarie o involontarie. Perciò se si vuole evitare che i piccoli vengano messi in mezzo ecco le cose da non dirgli mai!

  1. “È tutta colpa di tua madre/padre”
    I figli vanno sempre tutelati soprattutto quando sono piccoli! È sbagliato sfogarsi con loro come se fossero dei nostri amici e denigrare l'altro genitore. Pertanto non bisogna dire ai figli quando ci si separa che è colpa dell'altro ed andrebbero evitate critiche sul padre o la madre e dettagli intimi o privati. Piuttosto bisognerebbe spiegare che a volte l'amore finisce e che per mantenre un clima sereno è necessaria la separazione.
  2. “Forse un giorno torneremo insieme”
    Inutile indorare la pillola pensando di far meno male ai figli, sebbene possa far soffrire, la sincerità è la cosa migliore. Far credere che un giorno si tornerà ad essere una famiglia felice non farà altro che illudere e ritardare il processo di accettazione. Se la vostra invece è una pausa di riflessione, allora dovrete specificarlo, ma non appena avrete capito le vostre intenzioni i ragazzi andranno avvisati.
  3. “Tua madre/tuo padre mi sta facendo soffrire immensamente”
    È giusto non negare la propria sofferenza, ma la cosa sbagliata è mettere davanti se stessi e il proprio dolore senza considerare che la prima sofferenza da accogliere è quella dei piccoli. Non sono i figli a dover consolare i genitori, ma viceversa: se vi sembra di non farcela meglio chiedere aiuto ad uno psicologo familiare.
  4. “Se c'è mamma/papà io non vengo”
    Ci sono parecchie occasioni (recite, concerti, gare sportive) in cui la presenza di entrambi i genitori è importante; tra le cose da non dire ai figli quando ci separa c'è proprio questa frase perché gli adulti devono imparare a mettere i propri rancori da parte e pensare al bene del bambini. Non riuscite a restare nella stessa stanza con l'ex? Inventatevi una scusa!
  5. “Scegli tu con chi passare le feste”
    Non dovrebbe mai essere un figlio a decidere con chi passare ponti e festività, soprattutto fino a quando non ha 16 anni. Bisognerebbe attenersi alle decisioni prese in fase di separazione e se il bambino ha delle richieste specifiche vanno ascoltate, ma poi sono gli adulti che si devono accordare.
  6. “Ora che siamo rimasti soli ti occuperai tu di me e di tuo fratello”
    Ecco una cosa da non dire mai ai figli quando ci separa! Non spetta alla prole occuparsi degli adulti e di eventuali fratelli o sorelle, quello è un ruolo genitoriale. Per quanto sia maturo bisogna ricordarsi che anche lui sta subendo qualcosa che non ha scelto e che lo fa soffrire immensamente.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami