Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Famiglia » Come crescere bambini felici: dalla Danimarca arriva un metodo infallibile!

Come crescere bambini felici: dalla Danimarca arriva un metodo infallibile!

Farli giocare, insegnargli l'empatia, l'ottimismo e l'intimità familiare: questi sono alcuni elementi chiave per crescere figli sereni

Come crescere bambini felici: dalla Danimarca arriva un metodo infallibile!

La capitale danese è considerata una delle città più felici al mondo perché le persone hanno una vita rilassata, confortevole, buone strutture e ottime possibilità lavorative.
E proprio in questo Paese due educatrici, Jessica Alexander e Iben Sandahl hanno ideato un metodo personale su come crescere dei bambini felici perché solo così si potranno avere adulti sereni!
Ma quali sono i pilastri sui quali si fonda questo sistema educativo?
Tanto gioco libero, empatia, ottimismo, intimità familiare e molto altro!

Il metodo P.A.R.E.N.T
Per sostenere questa teoria, ben descritta nel libro Il metodo danese per crescere bambini felici, le due educatrici hanno effettuato 13 anni di anni studi e ricerche basandosi su fatti concreti; la conclusione a cui sono giunte è che il segreto del benessere emotivo di questo popolo deriva da un'eredità che si tramanda di padre in figlio!
Questo patrimonio si chiama resilienza e non è altro che la capacità di saper gestire le emozioni, rialzarsi dopo una caduta e controllare lo stress!
E per crescere bambini felici, il segreto è seguire il metodo P.A.R.E.N.T che oltre a voler significare "genitore" in inglese è anche l'acronimo di Play (gioco), Authenticity (autenticità), Reframing (ristrutturazione), Empathy (empatia), No ultimatums (nessun Ultimatum) e Toghetherness (intimità).


Come sviluppare la serenità
Jessica Alexander e Iben Sandahl sostengono che per crescere bambini felici i genitori dovrebbero insegnare queste 6 cose.

  1. Giocare all'aria aperta
    Affinché un bimbo sia sereno non bisogna fissargli troppi impegni extrascolastici; dopo le numerose ore in aula ha il diritto di giocare liberamente, da solo o in compagnia di altri coetanei perché attraverso le attività ludiche impara ad essere meno ansioso e a gestire le emozioni.
    Inoltre la cosa migliore è lasciarlo all'aria aperta, anche in inverno, e farlo divertire nella natura.
    Andrebbero invece limitate le ore davanti a tablet, tv e videogiochi che gli impediscono di sviluppare la creatività.
  2. L'autenticità
    Un compito importante degli adulti è insegnare ai propri figli il valore dell'autenticità e l'importanza di riconoscere e accettare i vari sentimenti, positivi o negativi che siano.
    Va sempre raccontata la verità e complimenti o lodi devono essere dosati per non risultare falsi ed aiutare il piccolo ad avere stima di se stesso.
  3. La ristrutturazione ovvero rivedere le situazioni
    Il concetto di refreming è quello usato dai genitori danesi che vogliono crescere bambini felici insegnandogli ad affrontare i momenti spiacevoli mostrandoli da un'altra prospettiva, facendolgi vedere che i problemi si possono minimizzare se si guardano da un altro punto di vista. In parole semplici insegnano a trovare il lato positivo delle cose.
  4. L'empatia
    La capacità di sintonizzarsi con le emozioni e gli stati d'animo altrui si impara da piccoli e sono mamma e papà che devono insegnare cosa sia l'empatia.
    In che modo? Facendo riflettere i figli prima su ciò che provano loro e poi facendoli mettere nei panni degli altri.
  5. L'autorevolezza
    Il metodo danese per crescere bambini felici sostiene l'importanza di non dare punizioni o sculacciate ma di improntare l'educazione sull'autorevolezza e non sull'autoritarismo.
    Secondo le educatrici «comandare incutendo paura comporta un problema perché non si promuove il rispetto, ma si promuove la paura».
  6. L'intimità
    Infine il segreto per famiglie serene è quello di creare un'atmosfera accogliente, tipica del hygge style, e di trascorrere del tempo insieme ad altre persone per godere della compagnia e dell'intimità con loro.

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami