Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Età scolare » Disegni di Carnevale da stampare e colorare

Disegni di Carnevale da stampare e colorare

Per le giornate di pioggia o per fare dei semplici pensierini, ecco dei bei disegni di Carnevale da stampare e colorare. Date libero sfogo alla fantasia!

Disegni di Carnevale da stampare e colorare

In questo periodo che precede il Carnevale sono molti i lavoretti o le attività che possiamo proporre ai nostri bambini, ma a volte anche dei semplici disegni di Carnevale da stampare e colorare possono essere un passatempo divertente.

I disegni da colorare sono un’attività amata da sempre dai bambini che attraverso la pittura possono migliorare la precisione dei movimenti e la concentrazione nello svolgere un lavoro assegnato.
Quando si impegnano a colorare un disegno, trattandosi di un’attività alla portata delle loro capacità, i bambini stanno consolidando la propria autostima, grazie non solo agli apprezzamenti degli adulti, ma anche alla loro personale valutazione del risultato.

Se poi volete anche stimolare la loro vena creativa e aiutarli a sviluppare un loro personale senso estetico provate a suggerirgli alcuni metodi di pittura alternativi, come quelli che vi proponiamo nei nostri esempi.

Festa in maschera
Colorando questo disegno i bambini potranno pregustarsi l'allegria delle feste in maschera.
Se state organizzando una festa di Carnevale per bambini può essere una buona idea stampare diverse copie di questo disegno e, dopo averlo fatto colorare dai bambini, usarli come inviti da consegnare agli invitati.



Pagliacci
Dopo aver scaricato e stampato i disegni siete pronti per cominciare a colorarli! Con matite o pennarelli colorati i bambini potranno dare libero sfogo alla fantasia e dipingere questi allegri pagliacci.

Per completare la decorazione del disegno potete poi proporre ai bambini la tecnica delle palline di carta, che consiste nel fare palline di carta velina colorata (ma anche le carte delle caramelle vanno benissimo!) e incollarle poi sul disegno per dare maggiore volume ad alcuni dettagli.

Noi per esempio abbiamo incollato palline colorate per dare tridimensionalità ai ciuffi di capelli che escono dai capelli del pagliaccio e abbiamo poi decorato il disegno con la carta argentata di alcune caramelle.


Arlecchino
Un classico del Carnevale che può essere dipinto con varie tecniche, l’importante è accostare molti colori diversi. Se poi volete rendere la vostra creazione ancora più originale invece di dipingere il disegno con matite o pennarelli perchè non provate la tecnica del collage di coriandoli? Invece dei classici coriandoli potete riciclare ritagli di carta colorata creando originali coriandoli con una perforatrice.

Se avete a disposizione perforatrici di forme differenti potete sbizzarrirvi creando coriandoli di forme e colori vari che i bambini potranno usare per le loro composizioni a collage.

Se volete dare anche uno scopo didattico all’attività potete pensare di dare delle “regole” per esempio nella scelta dei colori:

  • Disegno “in negativo”: invertire le zone con colori chiari e scuri per creare un effetto come quello dei negativi fotografici.
  • Colori caldi e freddi : stampare due volte lo stesso disegno. Con l’aiuto dei bambini selezionare poi i pennarelli con colori caldi (per esempio rosso, arancione, giallo...) e quelli con colori freddi (blu e verde) e consegnare ad ognuno una sola categoria di colori.

Sarà interessante visualizzare le differenze dei due disegni dipinti uno solo con colori caldi e l’altro solo con colori freddi.

Per scaricare i disegni da stampare, cliccate su questo link: http://www.amando.it/media/pdf/disegni-di-carnevale.pdf

Di , © Riproduzione Riservata
CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami