Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Gravidanza » Settimane di gravidanza » 4° settimana di gravid... - Parte 1 di 4

4° settimana di gravidanza

Nella quarta settimana di gravidanza cominciano a formarsi i tessuti per l'embrione e comincerà lo scambio nutrizionale tra te e il tuo bambino. Potresti cominciare ad avvertire i sintomi classici di inizio gravidanza come nausea e vomito

4° settimana di gravidanza

In questa settimana cominceranno a formarsi i tessuti dell’embrione, dalla massa centrale si differenzierà un tessuto adiacente al trofoblasto (detto epiblasto) ed uno sottostante endoderma o ipoblasto. Nel mezzo si formerà il tessuto detto mesoderma che darà origine a tutti i tessuti di sostegno, centralmente le cellule del mesoderma daranno origine alla corda dorsale (futura colonna vertebrale del tuo bambino).
Il trofoblasto comincerà a formare i villi placentari dando il via alla circolazione utero-placentare e quindi è da questo momento che ha inizio collegamento fra te ed il tuo bambino: il tuo sangue bagnerà i villi e comincerà lo scambio nutrizionale con i tessuti appena formatesi.

PER LA MAMMA: COME CAMBIA IL TUO CORPO
Da questa settimana l'ormone della gravidanza aumenterà in maniera esponenziale fino a raggiungere il suo massimo entro le 12-14 settimane per poi scendere e mantenersi ad un livello stabile. A causa di questo aumento inizierai ad avvertire i primi sintomi di gravidanza, infatti oltre al mancato ciclo mestruale (amenorrea), comincerai ad avvertire un malessere mattutino accompagnato o meno da capogiri, iniziale nausea, riduzione dell’appetito, e/o vomito ripetuto.

La causa sembra proprio risiedere nell’aumento degli estrogeni e dell’ormone della gravidanza. Inoltre la motilità gastrica è diminuita e lo sfintere esofageo, muscolo adibito alla chiusura dello stomaco, risulta essere rilasciato al termine dei pasti, con conseguente senso di pienezza e reflusso gastrico tipico della gravidanza.

Ora anche il test sulle urine risulta più affidabile. Che emozione!! Su quelle 2 linee che si vanno a delineare sul test di gravidanza si pongono tutte le tue fantasie di bambina, tutte le tue aspettative, tutti i tuoi sogni…ma anche tutte le tue paure, le tue angosce.
Sarai presa da un vortice di sentimenti contrastanti e sia che tu cercassi o meno questo bambino, quando vedrai il test positivo, il tuo cuore comincerà a battere fortissimo, sarai felice, ma nello stesso tempo è normale che tu provi sensazioni di paura e angoscia per quello che ti sta capitando.
Ti senti già un’altra persona e soprattutto senti già che qualcosa sta crescendo dentro di te. Se il tuo primo sentimento è quello della paura e dello sconforto non ti sentire in colpa, questo è uno dei più grandi cambiamenti della tua vita e in quel momento non sai che sarai in grado e capacissima di affrontarlo.

Quarta settimana di gravidanza

Di Dott.ssa Eleonora Di Gangi - Ginecologa © Riproduzione Riservata

CONDIVIDI

1 COMMENTI   Vuoi lasciare un commento?

  1. Inviato da nadirciak
     

    ho avuto un rapporto nn protetto poi dopo tre giorni ho iniziato
    la cura con pillole per il ciclo irregolare che nn ho da 4 mesi e piu
    secondo voi posso essere rimasta incinta?

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami