Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Gravidanza » Settimane di gravidanza » 39° settimana di gravi... - Parte 1 di 5

39° settimana di gravidanza

Sei veramente agli sgoccioli: riposati e cerca di dormire il più possibile, il travaglio e i primi giorni di vita del tuo bimbo ti richiederanno molte energie

39° settimana di gravidanza

Sei pronta? Eh sì, il tuo bambino potrebbe nascere in qualsiasi momento, e le contrazioni quindi potrebbero partire all'improvviso, sia di giorno che di notte. Preparati psicologicamente e fisicamente all’arrivo del tuo bambino: valigia pronta ed esami pronti per l’ospedale!

MAMMA: COME CAMBIA IL TUO CORPO
La pancia ormai è diventata ingombrante e il peso del tuo bambino si fa sentire sulle tue gambe e sulla tua stanchezza. Hai un bimbo ormai pronto per nascere dentro di te e pesa almeno 3 kg, che sommati al peso della placenta circa 500 grammi e del liquido amniotico si arriva ad una pressione sulla tua schiena e sul tuo sistema circolatorio maggiore di 5 kg rispetto al tuo peso fuori gravidanza.

I seni hanno ricominciato a farti male, perché si stanno preparando alla lattazione e i capezzoli si faranno ancora più sensibili. Potresti anche cominciare a perdere un po’ di colostro dalla mammella, ma non ti preoccupare perché in questa fase di gravidanza diventa normale.

Se non hai mai sofferto di emorroidi, purtroppo in questa fase potrebbero formarsi dato l’aumento del peso sul retto che facilita la stasi venosa nelle vene dell’ano, dandoti fastidio e a volte prurito o sanguinamento. Con delle creme topiche specifiche potresti provare del sollievo a questa sintomatologia, per questo consulta il tuo medico. Ci sono anche dei rimedi verdi per le emorroidi: se preferisci puoi provare qualcuno di questi.

Di Dott.ssa Eleonora Di Gangi - Ginecologa © Riproduzione Riservata

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami