Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Gravidanza » Settimane di gravidanza » 34° settimana di gravi... - Parte 3 di 5

34° settimana di gravidanza: Esami e visite

Parte 3 di "34° settimana di gravidanza"

34° settimana di gravidanza
CONTROLLI DA FARE
In questa settimana è importante effettuare il tampone vaginale che ricercherà la presenza di Streptococco beta agalactiae, un batterio che risiede normalmente nel retto ma che a volte colonizza la vagina. E’ importante sapere se hai contratto questa infezione vaginale perché in caso positivo ti verrà somministrato un antibiotico al momento del travaglio o nel caso in cui dovessi avere una rottura prematura delle membrane. L'antibiotico servirà come protezione del bambino nel passaggio del canale durante il parto, infatti si è visto che vi è un aumentato rischio di trasmissione di questo batterio tra madre e feto durante il parto e l’antibioticoprofilassi è riuscita a ridurre drasticamente il numero delle trasmissioni matrerno-fetali.

Comincerai ad effettuare visite ostetriche più ravvicinate nel tempo per capire se vi sono state contrazioni e per valutare il tuo stato di benessere e quello del tuo bambino . Basta anche una semplice misurazione della pressione per capire se vi possono essere problemi di pressione alta in gravidanza.

Di Dott.ssa Eleonora Di Gangi - Ginecologa © Riproduzione Riservata

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami