Questo sito contribuisce alla audience di
 Home » Mamma » Gravidanza » Settimane di gravidanza » 32° settimana di gravi... - Parte 1 di 5

32° settimana di gravidanza

La tua pancia ormai è diventata protagonista! E' molto ingombrante e pesa molto su schiena e gambe, concediti quindi molto riposo perché la stanchezza si farà sentire

32° settimana di gravidanza

Sei nel pieno dell’ottavo mese, la tua pancia e quindi il tuo bambino stanno crescendo rapidamente e ogni giorno la forma e la grandezza della pancia sembrano cambiare velocissimamente. Avrai un sacco di cose da organizzare e da preparare, ma non ti sovraccaricare di impegni perché la stanchezza si farà sentire sempre di più.




MAMMA: COME CAMBIA IL TUO CORPO
Si faranno più frequenti le cosiddette contrazioni di Braxton Hicks, ovvero i lievi indurimenti di pancia simili a contrazioni, le riconoscerai come lievi dolori alla pancia simili a quelli mestruali, come crampi addominali o come anche sensazione di pancia che tira. In questo caso non ti preoccupare perché si tratta di contrazioni con bassa intensità e durata e non comportano modifiche della visita ostetrica; se però ti sembrano più forti del solito e più frequenti rivolgiti al medico specialista che potrebbe ritenere il caso di visitarti o prescriverti qualche prodotto come il magnesio per alleviare questa sintomatologia crampiforme.

L'ingrossamento della pancia ostacola anche i tuoi normali movimenti, non riesci più a vedere i tuoi piedi! Questo piacevole volume ingombrante ti farà cambiare abitudine nel dormire e nel camminare: per bilanciare il peso che hai davanti tenderai a incurvare indietro la schiena e a camminare con le gambe leggermente divaricate per mantenere l’equilibrio.
Queste ultime settimane sono quelle in cui accumulerai più rapidamente peso il tuo bimbo diventerà sempre più grosso e il liquido amniotico e la placenta aumenteranno di volume; in più il tuo organismo tenderà ad accumulare più liquidi possibili per mantenere il corretto apporto di sangue e quindi di elementi nutrienti utili al tuo bambino.
Per questi motivi potresti cominciare a sentirti più gonfia di prima, ad avere le gambe gonfie e stanche a fine giornata.

La stanchezza aumenterà sempre di più perché potresti essere “fisiologicamente” un po’ più anemica, e anche perché devi portare in giro tutto il giorno il tuo pancione e questo è stancante per le gambe e la schiena.

Di Dott.ssa Eleonora Di Gangi - Ginecologa © Riproduzione Riservata

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO


GOOGLE ADS

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Questo sito Web utilizza "cookie" a fini statistici e per la navigazione nonché cookie di terze parti. Continuando la navigazione su questo sito, ritornandovi in seguito, cliccando sui link al suo interno o anche facendo scrolling dichiari pertanto di acconsentire al loro utilizzo. [Cookie Policy]  

Accedi con facebook Accedi con google



Hai dimenticato la Password?
Non sei ancora iscritto?

Ricordami